Politica
La replica

Fratelli d'Italia smentisce il suo candidato sindaco: "Nessuna moschea con i nostri voti"

Il circolo di Pioltello ha preso posizione sulle dichiarazioni del candidato Claudio Fina immortalate in un video.

Fratelli d'Italia smentisce il suo candidato sindaco: "Nessuna moschea con i nostri voti"
Politica Martesana, 28 Settembre 2021 ore 16:17

"Nessuna moschea con i nostri voti". Questa la posizione del circolo di Pioltello di Fratelli d'Italia dopo la polemica sollevata dalle dichiarazioni del candidato sindaco di centrodestra Claudio Fina immortalate in un video diffuso sul web.

Fratelli d'Italia smentisce il candidato

E' arrivata una pronta presa di posizione da parte dei rappresentanti di Fdi che, attraverso un comunicato, hanno voluto chiarire quanto accaduto la scorsa settimana.  Quando il candidato Fina era stato "pizzicato" mentre parlava con alcune persone paventando  la realizzazione di un luogo di culto all'interno del quartiere Satellite dedicato ai fedeli di religione islamica.

La presa di posizione del candidato sindaco Claudio Fina riguardo la realizzazione di una moschea non corrisponde né con le reali esigenze della nostra città, né con i valori che animano il nostro partito e tanto meno con gli accordi presi con tutta la coalizione (candidato sindaco incluso) motivo per cui non è presente nel programma elettorale.

Si legge nel comunicato.

"Non con i nostri voti"

Nel comunicato si legge anche la richiesta da parte di FdI di chiarire in maniera netta la posizione del candidato sul tema moschea.

Alla luce di quanto detto, confidiamo comunque che il nostro candidato sindaco abbia, in buona fede, lanciato questa proposta al fine di rimediare al problema dei luoghi di culto semi-abusivi che il centrosinistra ha trascinato negli ultimi anni, nonostante le numerose promesse.

Ci auguriamo che il nostro candidato sindaco possa chiarire ai cittadini tale incomprensione nei prossimi giorni. Fratelli d'Italia è disposta a supportare tale chiarimento, ma specifica che con i voti dei nostri elettori non verrà costruita nessuna moschea.

Siamo garanti della legalità e della sicurezza e ogni nostro voto verrà speso unicamente per ripristinare il rispetto di norme e regole e per eliminare ogni sacca di abusivismo. La nostra coalizione è unita e la stella polare è il programma presentato agli elettori, il resto sono cose che non ci interessa discutere.