politica

Elezioni comunali a Rivolta d'Adda: Elisabetta Nava candidata sindaco per Rivoltiamo

Adesso è ufficiale: il centrosinistra candida il vicesindaco. Calvi: "Io le do la mia fiducia".

Elezioni comunali a Rivolta d'Adda: Elisabetta Nava candidata sindaco per Rivoltiamo
Politica Cassanese, 01 Febbraio 2021 ore 07:27

Rivoltiamo scenderà in campo e il candidato sindaco sarà Elisabetta Nava che, dopo 10 anni da vicesindaco, riceve il testimone da Fabio Calvi. Oggi, sabato 30 gennaio, Rivoltiamo presenta sulla sua pagina Facebook e sul canale YouTube la propria candidatura per le prossime amministrative 2021.

Il vicesindaco Elisabetta Nava è il candidato di Rivoltiamo

Sarà il vicesindaco di Rivolta, Elisabetta Nava, la candidata alla poltrona di primo cittadino alle elezioni amministrative 2021.

Ho scelto di candidarmi perché credo nella proposta che insieme stiamo costruendo. Credo nella forza e nella potenza che possono avere le persone quando lavorano insieme. Credo che Rivolta sia il posto dove far crescere i nostri figli – ha detto la candidata sindaco del centrosinistra – Voglio un paese sempre più verde, sempre più vivo, sempre più coraggioso, sempre più accogliente. Lavoro perché un borgo di 8.000 abitanti a pochi passi da Milano, Bergamo, Brescia diventi il posto più bello del mondo. Per i più giovani, per i più fragili, per chi la storia di Rivolta l’ha fatta, per i nuovi rivoltani.

L’investitura del sindaco uscente

Il sindaco uscente di Rivolta, Fabio Calvi, ha così commentato la candidatura del suo vicesindaco Elisabetta Nava

In questi anni lei ha avuto modo di imparare ma anche, molto spesso, di proporre agli altri nuove idee e intuizioni, diverse modalità di approccio al problema e percorsi decisamente innovativi. Adesso tocca a lei: io posso esserci ancora, per portare la memoria storica e tutta la fondamentale rete di rapporti creati in un così lungo periodo, ma il futuro appartiene a lei, giovane donna, madre attenta, professionista in costante ascesa e affermazione nel suo lavoro, con in più una importante esperienza amministrativa accumulata nei dieci anni svolti nel ruolo di vicesindaco e di assessore in settori strategici. Tocca a lei e a chi con lei sta lavorando ad un progetto comune per Rivolta e per tutti noi. Io le do la mia fiducia; fidatevi anche voi”.

Il gruppo Rivoltiamo in questi giorni sta distribuendo in ogni casa della città la sua omonima pubblicazione dove sono contenute le idee e le proposte agli elettori in vista dell’appuntamento alle urne.