Politica
Politica

Elezioni amministrative Pioltello, il Polo cambia: Sala è il nuovo presidente

Ettore Sala prende il posto di Pietro Redemagni nel ruolo di presidente della lista civica di centrodestra.

Elezioni amministrative Pioltello, il Polo cambia: Sala è il nuovo presidente
Politica Martesana, 31 Luglio 2021 ore 09:46

Continuano i movimenti all'interno di liste e partiti in vista delle prossime elezioni amministrative del 2021. Il Polo per Pioltello ha ufficializzato il cambio del presidente. A guidare la lista sarà Ettore Sala.

Cambio del presidente nel Polo

Un cambio a pochi mesi dalla chiamata alle urne con Sala che subentra a Piero Redemagni che lascia l'incarico rivestito negli ultimi anni.

Siamo tutti particolarmente felici di riabbracciare Ettore, esponente storico della nostra lista civica, più volte consigliere e già segretario del Polo.  Ad Ettore i migliori auguri di buon lavoro. La sfida elettorale di ottobre vedrà il Polo per Pioltello in prima fila e sono convinto che Ettore sarà fondamentale per proseguire il rilancio dell’azione politica non solo del Polo ma di tutto il centrodestra. Ci tengo a ringraziare Piero Redemagni per il grande lavoro svolto in questi anni in cui ha ricoperto con impegno e spirito di servizio il ruolo di presidente.

ha commentato il segretario Andrea Galimberti.

Lo sguardo sulle elezioni amministrative

Un incarico delicato quello assunto da Sala, specialmente in vista dell'avvicinarsi della scadenza elettorale che porterà i cittadini di Pioltello a esprimersi sul prossimo sindaco della città.

Ho accettato con emozione ed entusiasmo la proposta della famiglia del Polo per Pioltello, una vera e propria seconda famiglia per me. Ho contribuito alla fondazione del Polo nel 2010 e da allora mi sono sempre battuto per Pioltello e in particolar modo per il mio quartiere, il Satellite.  Non bastano più le parole e i selfie di certi assessori e del sindaco. C’è bisogno di interventi concreti, rapidi, per non dire immediati. Il mio impegno, per la città in cui sono nato e in cui ho sempre vissuto c’è e ci sarà, al fianco degli amici di sempre e per Claudio Fina sindaco.

ha concluso Sala.