Politica
Amministrative

Elezioni, a Cassano d'Adda è un pareggio. Ballottaggio tra Colombo e Caglio

La coalizione di centrodestra ha ottenuto un leggero vantaggio, di soli 4 voti, su quella di centrosinistra.

Elezioni, a Cassano d'Adda è un pareggio. Ballottaggio tra Colombo e Caglio
Politica Cassanese, 04 Ottobre 2021 ore 21:27

Alla fine sarà il ballottaggio a decidere chi vincerà le elezioni amministrative a Cassano d'Adda. Il primo turno ha visto sostanzialmente un pareggio tra la coalizione di centrodestra (comunque in vantaggio, ma per soli 4 voti totali) e quella di centrosinistra. Tra due settimane si tornerà quindi alle urne.

Elezioni, a Cassano d'Adda è ballottaggio tra Caglio e Colombo

Il ballottaggio tra la coalizione di centrosinistra, capitanata da Vittorio Caglio e quella di centrodestra guidata da Fabio Colombo è certo. Il primo ha ottenuto 2927 voti (pari al 38,51%), mentre il secondo 2931 (38,56%).  Terzo incomodo è risultato Marco Galbusera, supportato dal Terzo polo (formato da tre liste civiche) che, seppur raggiungendo quasi un ragguardevole 21% (si è fermato a 20,76%) non è riuscito nell'obiettivo di raggiungere la seconda tornata elettorale. Quarto, invece, e decisamente staccato da tutti gli altri è arrivato Ugo Sarao che ha complessivamente raggranellato 165 preferenze, pari al 2,17% dei voti.

Il commento dei contendenti che si sfideranno al ballottaggio

Caglio si aspettava di raggiungere una percentuale migliore, ma ha comunque cercato di guardare al bicchiere mezzo pieno.

"Alla fine è un sostanziale pareggio. Colgo l'occasione per congratularmi con Marco Galbusera quanto ottenuto dalle sue liste; ha saputo raccogliere un importante risultato anche per il mondo che rappresenta. Adesso al ballottaggio cercherò di spiegare il più possibile i contenti delle nostre proposte per confrontarle con quelle dei nostri contendenti"

Soddisfatto per il risultato ottenuto .Fabio Colombo.

"Sono soddisfatto per il fatto che gli elettori abbiano capito il nostro messaggio di cambiamento. Adesso ci impegneremo per raggiungere il risultato finale. Mi spiace più che altro che molta gente, per i più disparati motivi, non sia andata alle urne. Speriamo quindi di riuscire a portarli al voto tra due settimane. Colgo l'occasione per fare i complimenti alle liste civiche che hanno supportato Marco Galbusera per l'ottimo risultato conseguito. Il voto invece è un segnale all'Amministrazione uscente che dopo dieci anni di mandato era convinta di vincere al primo turno e invece ora dovrà interrogarsi profondamente su questo risultato"