Emergenza Coronavirus

Effetto Covid: il sindaco di Vaprio chiede lo sconto sull’affitto della scuola

L'Amministrazione comunale teme di avere un gettito più magro in futuro a causa della crisi sanitaria.

Effetto Covid: il sindaco di Vaprio chiede lo sconto sull’affitto della scuola
Politica Trezzese, 06 Dicembre 2020 ore 09:43

Il sindaco di Vaprio si è portato avanti e ha chiesto uno sconto a Inail sul canone d’affitto che il Comune dovrà versare per la nuova scuola media attualmente in costruzione (a opera dell’ente).

Scuola media, il sindaco di Vaprio chiede uno sconto

Il primo cittadino Luigi Fumagalli ha scritto a Inail chiedendo uno sconto sul canone di affitto che dovrà pagare in futuro per la nuova scuola media.  Teme infatti che, nei prossimi anni, le casse municipali possano co0ntare su gettiti più magri a causa delle conseguenze della crisi sanitaria e di trovarsi in difficoltà nei pagamenti. Nei mesi scorsi la Giunta si era già rivolta a Inail che sta costruendo l’edificio per ridimensionare il progetto deciso dalla precedente Amministrazione. Un tentativo che però non ebbe fortuna.

Nella Gazzetta dell’Adda

Tutti i dettagli nell’edizione della Gazzetta della Martesana in edicola e nell’edizione sfogliabile online per smartphone, tablet e Pc da sabato 5 dicembre 2020.

TORNA ALLA HOME PER TUTTE LE ALTRE NOTIZIE

Condividi
Top news
Glocal news
Video più visti
Foto più viste
Curiosità