Politica
Rimpasto di Giunta

Ecco i nuovi volti della Giunta "giovane" di Segrate

Sono Alessandro Pignataro (32 anni) e Giulia Vezzoni (30 anni) i nuovi assessori. Il loro arrivo è stato accompagnato da una redistribuzione delle deleghe all'interno della squadra.

Ecco i nuovi volti della Giunta "giovane" di Segrate
Politica Martesana, 17 Ottobre 2022 ore 12:59

Oggi, lunedì 17 ottobre 2022, il sindaco Paolo Micheli ha presentato ufficialmente i due nuovi assessori che sostituiranno Damiano Dalerba e Antonella Caretti. Si tratta di Alessandro Pignataro e Giulia Vezzoni.

Presentati i nuovi assessori della Giunta Micheli

Una sostituzione concordata già nel 2020, all’inizio del secondo mandato di Paolo Micheli, voluta per portare forze nuove e fresche in politica. Questo lo spirito con cui il primo cittadino ha presentato ufficialmente i due nuovi assessori che andranno a prendere il posto di Damiano Dalerba (Pd) e Antonella Caretti (Segrate Nostra).

Non sono un fuoriclasse - ha commentato Micheli - ma ho la fortuna di avere una super squadra di persone più capaci di me e che mi danno una mano e mi confortano in questo cammino. Fino a ieri in questo percorso sono stato sostenuto dalle scelte di Damiano Dalerba e Antonella Caretti. Ora ci si augura che Alessandro Pignataro e Giulia Vezzoni siano all’altezza del percorso fatto finora. Siamo al servizio della comunità, nessuno di noi è obbligato a stare qua e non sono certo la ricompensa economica o la visibilità a motivarci. Siamo tutte persone che credono nel servire la comunità e nel desiderio di rendere questo paese un po’ migliore di come lo abbiamo trovato

I nuovi assessori: Alessandro Pignataro e Giulia Vezzoni

Un nome era circolato già nei giorni passati, quello di Alessandro Pignataro (Pd), 32 anni agronomo libero professionista. “A lui sono state affidate deleghe vicine al suo percorso di studi”, ha spiegato il primo cittadino. Pignataro infatti è il nuovo assessore ad Ambiente, Ecologia, Verde, Arredo Urbano e Attuazione del programma. “Un incarico da cane da guardia degli altri assessori - ha scherzato il primo cittadino in riferimento all’ultima delega - Ma andando a ficcare il naso in quello che fanno i colleghi, permette di conoscere meglio la struttura del Comune e come ci si muove. E’ una grande opportunità di crescita e scoperta”.

"Ringrazio Dalerba e Caretti - ha detto Pignataro - So che riusciranno a supportarci e portare avanti questo patto del cambio generazionale che è un po’ ciò che dovrebbe essere la norma. Questa dicotomia tra anziani e giovani ha anche un po’ stufato: non credo di essere giovane da un pezzo. So, però, che mi manca un certo tipo di esperienza e che per acquisirla serve l’occasione. Per questo ringrazio gli assessori uscenti, il sindaco e tutta la maggioranza che ci supporterà".

IMG_4183
Foto 1 di 1

Alessandro Pignataro

Accanto a lui, molti si aspettavano un passo avanti da parte di Greta Coraglia. In realtà a occupare un posto nella Sala giunta sarà Giulia Vezzoni (della lista civica di Micheli), 30 anni nata e cresciuta a Rovagnasco, dove vive tutt’ora insieme al marito. Vezzoni è un medico all’ultimo anno di formazione specialistica a Pavia.

“Posso organizzarmi e decidere il mio percorso - ha detto parlando delle eventuali difficoltà nel conciliare due impegni piuttosto oneroso, quello in ospedale da una parte e quello politico dall’altra - Resterò al San Matteo e lavorerò con turni che mi permetteranno di svolgere entrambi i compiti”.

A lei il sindaco ha affidato le deleghe a: Associazionismo e Volontariato, Sport e Tempo Libero, Trasporti, Mobilità, Ciclabilità e Politiche giovanili.

"Quando all’interno della nostra lista ci siamo confrontati sulla possibilità di diventare assessori, ho dato la mia disponibilità perché credo nel progetto che stiamo realizzando come maggioranza - ha detto Vezzoni - Tutti noi crediamo in una città attenta alle persone, che gioca e che vede nello sport strumento di crescita e sviluppo, ma che necessita di spazi adeguati, una città che si sposti con mezzi sostenibili e in cui le associazioni siano luogo di incontro della diversità e di arricchimento".

IMG_4199
Foto 1 di 1

Giulia Vezzoni

Tutte le nuove deleghe della Giunta di Segrate

L'arrivo di Vezzoni e Pignataro in Giunta ha comportato anche una ridistribuzione delle deleghe tra gli assessori presenti sin dal 2020 in base a competenze e affinità.

  • Sindaco Paolo Micheli: Relazioni internazionali, Città Metropolitana, Rapporti istituzionali Trasparenza, Anticorruzione, legalità, Comunicazione e Partecipazione, Transizione ecologica;
  • Vicesindaco Francesco Di Chio: Territorio e Progettazione, Pgt, Edilizia Privata, Viabilità, Lavori Pubblici;
  • Assessore Luca Stanca: Bilancio e Tributi, Demanio e Patrimonio, Controllo partecipate;
  • Assessore Guido Bellatorre: Politiche sociali, Terza età e Politiche abitative, Scuola e Ricerca;
  • Assessore Barbara Bianco: Commercio, Sviluppo economico, Attività produttive, Politiche attive del lavoro, Bandi, Pari Opportunità, Famiglia e Unioni, Cultura, Eventi, Salute;
  • Assessore Livia Achilli: Polizia Locale e Protezione Civile, Avvocatura, Servizi demografici e cimiteriali, Semplificazione, Digitalizzazione e Nuove tecnologie, Risorse umane;
  • Assessore Giulia Vezzoni: Sport, Tempo libero e Benessere, Associazionismo e Volontariato, Trasporti, Mobilità e ciclabilità, Politiche giovanili;
  • Assessore Alessandro Pignataro: Ecologia e Ambiente, Verde e Arredo urbano, Tutela degli animali, Attuazione del programma
pignataro-micheli-vezzoni
Foto 1 di 1

Il sindaco Paolo Micheli con gli assessori Alessandro Pignataro e Giulia Vezzoni

Seguici sui nostri canali