Politica
aggiornamento

Coronavirus, il punto del presidente della Regione Fontana VIDEO

Il punto della situazione oggi, lunedì 23 marzo 2020.

Politica 23 Marzo 2020 ore 13:23

Appuntamento anche oggi, lunedì 23 marzo 2020, con il punto del presidente della Regione Lombardia Attilio Fontana.

Il punto di Fontana

Quale dei due provvedimenti deve prevalere tra l’ordinanza regionale e il Dpcm del Governo? Una domanda questa che si stanno facendo tanti lombardi in queste ore. Il presidente di Regione Lombardia, Attilio Fontana, durante il punto stampa delle 13 di oggi, lunedì 23 marzo 2020, ha spiegato: “Ho chiesto ad alcuni avvocati e giurisi, deve prevalere l’ordinanza Regionale. Non voglio creare conflitti, ho mandato però una nota al Ministro Luciana Lamorgese in cui chiedo che il ministero esprima il suo parere e ci dica formalmente se si deve applicare la nostra ordinanza oppure il Dpcm del Governo. I cittadini hanno bisogno di certezze, evitando ogni tipo di confusione”.

 

Fontana: “Collaborazione coi medici di base”

La giunta ha approvato una delibera che va nella direzione di coinvolgere medici di base che faranno monitoraggio costante nelle abitazioni delle persone, sia persone che risultano positive, sia chi ha piccoli sinotmi. Previsto l’isolamento di tutti i positivi nelle varie strutture se c’è l’impossibilità di isolarsi dentro al proprio appartamento (ospedali militari oppure alcuni alberghi che nel caso andremo a reperirli).

Guarda il  video

Fontana: “Collaborazione coi medici di base”

La giunta ha approvato una delibera che va nella direzione di coinvolgere medici di base che faranno monitoraggio costante nelle abitazioni delle persone, sia persone che risultano positive, sia chi ha piccoli sinotmi. Previsto l’isolamento di tutti i positivi nelle varie strutture se c’è l’impossibilità di isolarsi dentro al proprio appartamento (ospedali militari oppure alcuni alberghi che nel caso andremo a reperirli).

Il farmaco giapponese

“Sono questioni scientifiche e devono essere sottoposte ad una sperimentazione che ora, dopo il nuovo Decreto legge, non può essere fatta a livello regionale, ma da Aif (Agenzia italiana farmaco). Non possiamo fare sperimentazioni sul territorio. Chiederò al Ministro Roberto Speranza di accelerare questa sperimentazione”.

I nuovi ospedali

“I lavori nell’Ospedale in Fiera procedono, tutto va avanti nel rispetto dei tempi. A Cremona è partito l’ospedale da campo con la gestione di una Ong statuinese, a Crema stanno arrivando i medici cubani per rafforzare la rete medica, a Bergamo per l’ospedale degli Alpini i lavori sono in corso, a breve diventerà operativo. A Sondalo è stata data certezza che arriverà un gruppo di medici russo che agevola la presenza dei nostri medici. Per quanto riguarda il San Raffaele nella tensostruttura entreranno oggi i primi pazienti. Questi interventi sono un ulteriore aiuto, ma non ci fermeremo. Stiamo ricevendo l’elenco per medici italiani che hanno dato disponibilità per venire in Lombardia”.

Spostamenti in calo

Per quanto riguarda la Mobilità è intervenuto il vice presidente Fabrizio Sala: “Ieri, domenica 22 marzo 2020, siamo arrivati al 26%, la domenica precedente c’era stata una mobilità del 34%. La mobilità è genericamente in diminuzione e ha toccato il punto più basso su domenica. Il lunedì solitamente è in rialzo, domani faremo un confronto coi dati”.

TORNA ALLA HOME PER LE ALTRE NOTIZIE

Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter