Menu
Cerca

Controlli antimafia nei cantieri di Pioltello

"Storicamente interessati dalla presenza di organizzazioni criminali anche di stampo mafioso".

Controlli antimafia nei cantieri di Pioltello
Politica Martesana, 14 Gennaio 2018 ore 18:00

Controlli antimafia nei cantieri di Pioltello. Lo ha deciso la Giunta di Ivonne Cosciotti.

Controlli antimafia nei cantieri di Pioltello

L'edilizia è un settore nel quale capita che si infiltrino organizzazioni malavitose. Anche quando gli appalti sono assolutamente regolari. E così l'Amministrazione comunale ha deciso di avviare una serie di verifiche in tutti i cantieri del territorio.

"Storicamente interessati"

Dietro la decisione dell'Esecutivo, la consapolevolezza "che il territorio comunale di Pioltello unitamente ad altri comuni dell’interland milanese sono storicamente interessati dalla presenza di organizzazioni criminali anche di stampo mafioso", come si legge nella delibera di Giunta.

Contrasto efficace

"Sovente le indagini effettuate dalle competenti Autorità, hanno  individuato nei cantieri attivati per la realizzazione delle opere pubbliche uno dei centri di interesse nelle quali le consorterie criminali si infiltrano ai fini di trarre profitto e riciclare fonti economiche illecite - prosegue il documento -  Inoltre si rileva  che, nelle politiche di contrasto alle attività di cui sopra, possono risultare efficaci dei mirati controlli nei cantieri non solo di carattere documentale".