Gorgonzola

Contributo alla casa di riposo, manca l’accordo

Dopo due ore di discussione maggioranza e opposizione non hanno trovato la quadra.

Contributo alla casa di riposo, manca l’accordo
Martesana, 26 Maggio 2020 ore 20:05

Contributo alla casa di riposo Vergani e Bassi, il Consiglio gorgonzolese non riesce a mettersi d’accordo e la mozione viene ritirata.

Contributo alla casa di riposo, la proposta

La lista civica Uniti per fare ha sottoposto una mozione al Consiglio comunale di Gorgonzola che si è riunito ieri, lunedì 25 aprile 2020. Il testo impegnava di stanziare 15.200 euro del contributo complessivo di 76mila dato dal Gruppo Cap, per fronteggiare l’emergenza Coronavirus all’interno dell’Rsa anche a seguito delle difficoltà riportate dal presidente della Fondazione Ernestino Mantegazza il 29 aprile 2020 in un’assise dedicata alla casa di riposo.

Due ore di discussione e tre emendamenti

I consiglieri hanno dibattuto per due ore e alla fine sono stati presentati tre emendamenti. Il primo dalla lista Uniti per fare che ha proposto la mozione per sistemare meglio il testo come suggerito dal segretario comunale. Gli altri due da Insieme per Gorgonzola per eliminare il riferimento al contributo del Gruppo Cap e per aggiungere la richiesta di approvazione da parte della Corte dei conti. Solamente questi ultimi due sono passati e il capogruppo di Uniti Matteo Pedercini ha ritirato il documento. “Avete fatto di tutto per non discutere la mozione e ora chiedete addirittura l’autorizzazione della Corte dei conti – ha detto – Non si presenta d’imperio un emendamento senza coinvolgere i firmatari. Questa non è più la nostra mozione, la ritiriamo”.

Il sindaco cerca di rimediare

Oggi, per non far passare l’idea che la maggioranza non voglia dare contributi alla casa di riposo, il sindaco Angelo Stucchi ha pubblicato una nota. “«Darò corso all’invito che ho colto nei diversi interventi dove si chiedeva di rafforzare la capacità di contrasto al CoVid-19 nell’Istituto geriatrico Vergani e Bassi – ha dichiarato – Convocherò il presidente della Fondazione Vergani e Bassi Onlus Ernestino Mantegazza per definire con lui cosa è più utile per contrastare la diffusione del virus CoVid-19 e le capacità di prevenzione al contagio da virus, sempre nel rispetto dei rispettivi ruoli e in conformità alle leggi vigenti”.

TORNA ALLA HOME PAGE PER LE ALTRE NOTIZIE DEL GIORNO.

Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Curiosità
ANCI Lombardia