Politica
Consiglio comunale

Con l'insediamento è cominciato il secondo mandato di Fumagalli

A Inzago sono stati convalidati gli eletti e il sindaco Andrea Fumagalli ha ufficialmente nominato la Giunta.

Con l'insediamento è cominciato il secondo mandato di Fumagalli
Politica Cassanese, 21 Ottobre 2021 ore 17:26

Martedì sera a Inzago si è tenuto il Consiglio di insediamento del secondo mandato di Andrea Fumagalli, vincitore delle elezioni del 3 e 4 ottobre 2021.

Riconferme e new entry in Giunta a Inzago

Ci sono tre riconferme e due new entry in Giunta. Il primo cittadino si occuperà di Sicurezza (compresi Polizia Locale e Protezione civile) e Personale mentre il vice, Carlo Maderna, di Lavori pubblici, Commercio, Decoro e Cultura. Sabrina Cagnardi proseguirà il lavoro svolto a Servizi sociali, Scuola e Politiche giovanili mentre le Pari opportunità, insieme a Sport, Famiglia, Disabilità ed Ecologia saranno in capo a Emma Buro, seconda come numero di preferenze nella lista. L’ex capogruppo di maggioranza Giuseppe Mapelli è l’altro nuovo ingresso in Giunta e avrà la delega al Bilancio. Riconfermato anche Paolo Camagni, assessore a Urbanistica, Territorio, Ambiente ed Edilizia privata. La seduta di insediamento si è tenuta martedì 19 ottobre 2021 presso la sala consiliare. L’ordine del giorno prevedeva la convalida degli eletti, il giuramento del sindaco, l’elezione del presidente (Galdino Motta della maggioranza) e del vice (Maria Luisa Motta del gruppo di opposizione Inzago città aperta) del Consiglio comunale, la comunicazione della nomina della Giunta, la presa d’atto della costituzione dei gruppi, la designazione dei capigruppo (Mario Comelli per Noi per Inzago, Renato Riva per Inzago al centro, Mauro Simone per Inzago città aperta e Ivan Maria Giuliani per Inzago merita di +) e l’elezione della commissione Elettorale.

7 foto Sfoglia la gallery