Politica
Gorgonzola

Colpo gobbo delle opposizioni, salta il Consiglio

Assenti tre consiglieri di maggioranza, così le minoranze hanno voluto dare un segnale politico.

Colpo gobbo delle opposizioni, salta il Consiglio
Politica Martesana, 06 Luglio 2020 ore 21:09

Colpo gobbo delle opposizioni che, non entrando in aula, hanno obbligato il presidente a rimandare la seduta per mancanza del numero legale.

Colpo gobbo delle opposizioni gorgonzolesi

Stasera, lunedì 6 luglio 2020, avrebbe dovuto tenersi una seduta straordinaria del Consiglio comunale di Gorgonzola. La convocazione era fissata alle 20 e, nonostante poi sia stato chiuso l'audio e gli spettatori via streaming non abbiano potuto sentire il resto, fin dall'inizio si è sentita la preoccupazione della maggioranza a fronte di alcuni assenti tanto che il presidente del Consiglio Nadia Ornago ha ammesso che gli stavano mandando messaggi e chiamandoli. Le opposizioni non si sono fatte scappare l'occasione per mandare un messaggio politico.

Tre assenti del Pd

Gli assenti erano tutti del Pd: Emanuela Biraghi (giustificata dal primo appello), Patrizia Sofia (giustificata nel secondo) e Alberto Villa. Nicola Fracassi di Insieme per Gorgonzola (l'altra lista di maggioranza), secondo quanto riferito dai presenti avrebbe detto fuori dall'aula che non si sarebbe aspettato che il Partito democratico si presentasse con un consigliere su quattro. I sei consiglieri di opposizione, tutti, presenti, hanno deciso di non entrare in aula. "E' la maggioranza a dover garantire i numeri", è stato il commento generale. Così, dopo una sospensione di dieci minuti come previsto dal regolamento, è stato fatto nuovamente l'appello. Nessun cambio nei numeri (otto consiglieri presenti quando il minimo è nove). La seduta non è stata ritenuta valida e, dopo la conferenza dei capigruppo, sarà riconvocata.

La reazione del presidente

Il presidente Ornago ha sottolineato come ci fossero punti urgenti da discutere tra cui il rinnovo dell'adesione al sistema bibliotecario, una variazione al bilancio di previsione adottata dalla Giunta e due mozioni presentate dalle opposizioni sul tema Covid per sostenere le attività colpite e i commercianti.

TORNA ALLA HOME PAGE PER LE ALTRE NOTIZIE DEL GIORNO.

Seguici sui nostri canali