Vista la crisi economica

Cologno: sei mesi di sconto dell'affitto degli alloggi comunali per chi è in difficoltà

La Giunta ha deliberato un ulteriore aiuto per quelle persone che hanno avuto un calo di reddito in conseguenza della pandemia.

Cologno: sei mesi di sconto dell'affitto degli alloggi comunali per chi è in difficoltà
Politica Martesana, 02 Gennaio 2021 ore 10:57

Una riduzione di sei mensilità del canone degli inquilini residenti negli alloggi comunali. Questa la scelta della Giunta di Cologno Monzese.

Cologno in aiuto di chi è in difficoltà

Un regalo di fine anno per quella fascia di popolazione che si trova maggiormente in difficoltà. Visto il perdurare della crisi socio-economica derivante dalla pandemia ancora in corso, la Giunta colognese ha deciso un ulteriore riduzione del pagamento per un massimo di sei mensilità del canone di locazione per gli inquilini degli alloggi di proprietà comunale, dei servizi abitativi pubblici e dei servizi abitativi sociali. Coloro che vogliono accedere a questa misura devono però dimostrare di aver subito una riduzione del reddito.

"A sostegno delle famiglie"

Soddisfazione per la misura adottata in Giunta è stata espressa dal sindaco Angelo Rocchi che ha sottolineato l'impegno della sua Amministrazione nei confronti delle fasce di popolazione più deboli.

"Continuiamo a sostenere quelle famiglie le quali, con l'emergenza sanitaria, hanno purtroppo avuto delle serie difficoltà - ha detto il sindaco - Siamo sempre al fianco delle fasce più deboli  della popolazione nella speranza che la pandemia segni finalmente il passo permettendo a tutti di ritornare a una vita normale".

TORNA ALLA HOME PAGE PER LE ALTRE NOTIZIE DEL GIORNO.