Politica

Cologno entra nella rete antiviolenza

Cologno entra nella rete antiviolenza
Politica Martesana, 26 Settembre 2017 ore 09:14
Uno sportello contro la violenza sulle donne.
 
E’ l’iniziativa cui la Giunta ha deciso di aderire giovedì per aiutare chi è vittima di soprusi.
 
«In città funziona il Progetto Artemisia su questi temi - ha spiegato il sindaco, Angelo Rocchi - Lo Sportello donna che intendiamo aprire è invece diverso e amplia il servizio: vuole andare incontro all’emergenza e deve essere un luogo in Comune di cui tutti conoscono l’esistenza. Deve essere ben visibile in modo tale che sia facile rivolgersi ad esso e si possa raccogliere la prima richiesta d’aiuto».
 
In questo modo il Comune nella rete territoriale contro la violenza sulle donne, già composta dai Comuni di Cinisello Balsamo Sesto San Giovanni, Bresso, Cusano Milanino e Cormano.
 
"La rete ha la sua sede fisica presso il Centro Venus sito nei locali messi a disposizione dalla Asst Nord Milano all’interno dell'ospedale Bassini di Cinisello Balsamo - ha spiegato l'assessora alle Pari opportunità, Dania Perego - Il servizio prevede, tra le molte attività, servizi di ascolto, mediazione linguistica, assistenza psicologica e legale, accompagnamento all’autonomia e protocolli medici e infermieristici appositamente approntati per meglio seguire le pazienti vittime di violenze, anche attraverso una formazione specifica per gli operatori. Si sta alacremente lavorando anche per l’apertura di uno sportello decentrato della rete sul nostro territorio".


Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter