Cernusco: sarà Zacchetti-Malcangio

Cernusco: sarà Zacchetti-Malcangio
11 Giugno 2017 ore 18:01

AGGIORNAMENTO DELLE 9

Sarà Zacchetti-Malcangio. Il candidato del Pd “doppia” l’esponente del centrodestra, 36% a 19%, ma non basta. Si torna a votare domenica 25 e decisivi saranno gli appoggi esterni.

I dati definitivi: Zacchetti (centrosinistra) 35,94%, Malcangio (centrodestra) 18,966%, Zecchini (sinista e civica)  15,54%, Frigerio (civica) 10,45%, Mabellini (civiche) 6,72%, Raguzzi (Forza Italia) 6,23%, Villa (Movimento 5 stelle) 6,17%.

AGGIORNAMENTO DELLE 4.04

Miracolo in Villa Greppi.

All’alba delle 4 sono ufficiali i primi dati della tornata elettorale: sette sezioni su ventotto 

Ermanno Zacchetti supera il 36 per cento, Paola Malcangio sfiora il 20, Rita Zecchini si attesta al 15,60

Bene Gianluigi Frigerio con il 9,82, mentre per gli altri tre candidati restano le briciole 

 

 

AGGIORNAMENTO DELLE 3.45

La macchina elettorale comunale naufraga fragorosamente al primo turno. A cinque ore dalla chiusura dei seggi non c’è ancora un dato ufficiale (nella ben più grande Monza alla stessa ora sono ufficiali i dati di quasi la metà delle sezioni).

Gli unici dati disponibili sono quelli ufficiosi dei rappresentanti delle varie liste dai quali (contando i numeri di 25 sezioni su 28) emerge che Ermanno Zacchetti ha ottenuto poco più del 36 per cento dei voti, seguito dalla candidata di Lega, Fratelli d’Italia-An e civiche Paola Malcangio con il 19,17.

Terza posizione per Rita Zecchini con il 15,81, quarta per Gianluigi Frigerio con poco più del 10. Olivia Mabellini delle civiche e Lorella Villa di Cinque Stelle hanno ottenuto poco più del 6 per cento, mentre l’ultima posizione è andata alla candidata di Forza Italia Ivana Raguzzi con il 5,55, la vera delusione di questa tornata.

Ma, come detto, si tratta di dati ufficiosi dal momento che, alle 3.53, per il Comune di Cernusco non c’è ancora alcun dato ufficiale.

 

 

AGGIORNAMENTO DELL’1.56

Zacchetti in testa, Malcangio seconda (ma con la metà dei voti), poi le sorprese Zecchini e Frigerio.

A tre ore dalla chiusura dei seggi sono state scrutinate poco più della metà delle sezioni ma i voti sono soltanto ancora ufficiosi: evidentemente la macchina elettorale ha più di un intoppo

Il candidato del Pd e Vivere Cernusco è al momento accreditato del 38,69 per cento delle preferenze, quello del Centrodestra Paola Malcangio del 18,52: dovrebbero essere loro ad andare al ballottaggio

Bene, anzi benissimo l’ex assessore defenestrato Rita Zecchini accreditato di un roboante 14.75 per cento e molto bene anche l’ex capogruppo di FI Gianluigi Frigerio che sfonda il muro del 10 per cento 

Una debacle per gli altri: Mabellini non arriva al 7, Villa e Raguzzi neppure al 6

 

 I PRIMI RISULTATI

Ermanno Zacchetti è in netto vantaggio sugli inseguitori, ma le sorprese del primo turno elettorale sono altre: Rita Zecchini e Gianluigi Frigerio sono accreditati di circa il 14 per cento delle preferenze.

Allo stato attuale si profila un ballottaggio tra Zacchetti, accreditato di circa il 35 per cento dei voti, e Paola Malcangio, che avrebbe superato il 18 per cento.

Si profila un clamoroso tonfo per Forza Italia e Cinque Stelle, al momento intorno al 6 per cento delle preferenze.

 

AGGIORNAMENTO DELLE 23

Ha votato il 57,90% dei cernuschesi. Si è chiuso pochi minuti fa, alle 23, il primo turno delle elezioni. Alle urne si sono recati 15.552 aventi diritto: meno rispetto all’ultima tornata del 2012, quando erano stati 16.421 (65,30%).

Iniziano ora le operazioni di spoglio. I rappresentanti delle varie liste sono divisi tra i vari seggi, mentre i candidati sindaco seguiranno dai loro quartier generali la lunga notte elettorale.

 

AGGIORNAMENTO DELLE 19

Il dato di affluenza è salito al 42,79 per cento: alle urne si sono presentati 11.492 cernuschesi 

 

SI VOTA 

È arrivato a Cernusco il giorno delle elezioni. 

I cittadini hanno iniziato a votare fin dalle 7, orario di apertura dei seggi, dislocati nelle scuole della città. In mattinata sono andati a votare cinque candidati: Rita Zecchini (Sinistra per Cernusco e La Città in Comune), Lorella Villa (Movimento 5 Stelle), Ermanno Zacchetti (Pd e Vivere Cernusco), Paola Malcangio (Lega Nord, Fratelli d’Italia, Cernusco Primaditutto e Cernusco Popolare), Olivia Mabellini (Cernusco Civica, Cernusco nel Cuore e Cinquelune Lista Colombo). Gianluigi Frigerio (Frigerio Sindaco e Cernusco Viva) è andato  nel pomeriggio, mentre Ivana Raguzzi (Forza Italia) non esprimerà la sua preferenza a Cernusco essendo residente a Vimodrone (altro Comune chiamato oggi alle urne).

Alle 12, orario del primo rilevamento, si sono recati alle urne 5.157 elettori, pari al 19.20 per cento degli aventi diritto. Il prossimo dato sull’affluenza è previsto per le 19 

Sul sito della Gazzetta della Martesana racconteremo in “diretta” e fino a notte fonda l’esito della consultazione.


Turismo 2020
Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità
ANCI Lombardia