Cassina, il bilancio di previsione è stato cestinato

Cassina, il bilancio di previsione è stato cestinato
23 Dicembre 2016 ore 18:51

Il bilancio di previsione doveva essere approvato Giovedì dal Consiglio comunale, ma è stato ritirato e cestinato. Mancava infatti l’approvazione di un documento indispensabile: il Triennale delle opere pubbliche.

A scoprire l’anomalia è stato il capogruppo della lista di opposizione, Andrea Maggio, che ha costretto la maggioranza a gettare alle ortiche un lavoro di mesi.

Tutti i dettagli nell’edizione della Gazzetta della Martesana in edicola e sul nostro portale web, nella versione sfogliabile online per smartphone, tablet e Pc da sabato 24 dicembre


Turismo 2020
Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità
ANCI Lombardia