Politica
Da Regione Lombardia

Bandi regionali il Pd lombardo chiede che le modalità vengano riviste

Presentata anche un'interrogazione da parte dei dem per fare chiarezza su quello che è accaduto.

Bandi regionali il Pd lombardo chiede che le modalità vengano riviste
Politica 01 Novembre 2021 ore 09:23

Bandi regionali che vanno deserti o, al contrario, che vengono esauriti letteralmente in pochi minuti. Da tempo il Gruppo regionale del Pd denuncia il fatto che qualche problema nell’impostazione e nel funzionamento di questi metodi di finanziamento regionali è evidente che c’è.

Bandi regionali da rivedere

Perciò, per i dem vanno decisamente rivisti: nell’ultimo anno, fanno sapere, si è passati da bandi per il sostegno alle partite Iva che hanno presentato rilevanti economie di spesa, dal 30 al 70 per cento, quindi poco pubblicizzati o molto complicati, ad altri, come quello recente della linea A destinata agli artigiani, che in meno di un’ora hanno visto ‘bruciate’ tutte le risorse.

Fare chiarezza

Per quest’ultimo caso il Pd ha presentato un’interrogazione: nell’atto i consiglieri chiedono di sapere la tempistica esatta di esaurimento delle risorse e se la piattaforma bandi on line dove caricare le domande, ha retto oppure ha subito dei rallentamenti o dei blocchi temporanei durante l’intervallo di tempo compreso tra l’apertura e la chiusura della misura per esaurimento fondi.