Politica
Gessate

Aumenta l'addizionale Irpef a Gessate, insorgono le minoranze

L'assessore al Bilancio Amos Valvassori ha spiegato le motivazioni alla base della scelta

Aumenta l'addizionale Irpef a Gessate, insorgono le minoranze
Politica Cassanese, 13 Aprile 2020 ore 07:37

L'Amministrazione comunale ha deciso di ritoccare al rialzo le aliquote dell'addizionale Irpef. Una mossa che le opposizioni non hanno gradito.

Addizionale Irpef più pesante per i gessatesi

A scendere sul piede di guerra è stato il leader di Insieme per Gessate, l'ex sindaco Giulio Sancini. "Quando erano all'opposizione mi avevano chiesto di abbassare le aliquote per dare un segnale - ha osservato - Ora loro cosa fanno? Aumentano le aliquote nonostante oggi non ci siano tutti i vincoli che c'erano negli anni scorsi e abbiano un  avanzo di amministrazione di due milioni di euro. Aumenti minimi? Ormai quasi tutte le fasce sono prossime al massimo e non sono state inserite esenzioni per i redditi più bassi". Critico anche il leader di Centrodestra X Gessate Salvatore Peluso. "Non mi aspettavo un aumento dell'addizionale in un  momento difficile come quello che stiamo attraversando a causa dell'emergenza sanitaria. Si tratta di aumenti minimi ma in situazioni particolari anche pochi soldi possono fare la differenza".

La replica dell'assessore

Ha spiegare la scelta del ritocco ci ha pensato l'assessore al Bilancio Amos Valvassori.  "Aumentare l’addizionale non è stata una scelta facile - ha spiegato - Prima di arrivare a questa decisione sono state valutate altre ipotesi,  avremmo potuto togliere servizi.Abbiamo optato invece per la variazione delle aliquote Irpef, in quanto si tratta di un intervento progressivo su una redditività di 8.000 euro l'anno l'aumento inciderà per circa 90 centesimi al mese, su una di 20mila per circa 2 euro e su una di 28 di 2,8 euro, mentre su una di 40mila di circa 3,3 euro. L’Irpef è legata al reddito, quindi in caso di difficoltà finanziarie o perdita del lavoro, non andrà ad agire".

 

LA NOTIZIA SUL GIORNALE IN EDICOLA E ANCHE NELL'EDIZIONE SFOGLIABILE ONLINE PER SMARTPHONE, TABLET E PC DA SABATO 11 APRILE

TORNA ALLA HOME PER TUTTE LE ALTRE NOTIZIE

Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter