Amministrative

A Segrate nasce il polo liberal democratico

Italia Viva, +Europa e I Like Segrate hanno deciso di unire le forze dando vita a una lista comune a sostegno della riconferma a sindaco di Paolo Micheli.

A Segrate nasce il polo liberal democratico
Martesana, 13 Luglio 2020 ore 17:26

Un polo liberal democratico nato per supportare il sindaco Paolo Micheli nella campagna elettorale in vista delle elezioni di settembre 2020.

Polo liberal democratico nel centrosinistra

In vista delle elezioni amministrative di settembre Italia Viva, +Europa e I Like Segrate hanno deciso di unire le forze dando vita ad una lista comune a sostegno della riconferma a Sindaco di Paolo Micheli. “La creazione di un polo liberal democratico che riunisca i partiti politici e le liste che a tali valori si ispirano rappresenta un segnale politico molto importante non solo a livello locale, ma anche nazionale”, hanno detto i rappresentanti.

Il commento di Italia Viva

“Per noi di Italia Viva sarà la prima prova sul campo – ha dichiarato Paolo Federici, coordinatore insieme ad Aurora Impiombato per tutta l’area Adda Martesana – Se in provincia di Milano i Comuni chiamati a rinnovare il sindaco sono otto, nella nostra area l’unico è Segrate. Fin dalla nostra nascita avevamo dichiarato che avremmo supportato il primo cittadino uscente Paolo Micheli e con lui ci prepariamo a questa campagna elettorale. La nostra lista sarà a tre. Avremo come compagni di viaggio gli amici di +Europa e quelli della lista civica I like Segrate”.

Il pensiero di +Europa e I Like Segrate

Federico Figini, rappresentante cittadino di +Europa e coordinatore di I Like Segrate, ha espresso il suo pensiero: “Sono molto contento di poter annunciare la nascita di questo nuovo progetto politico che vedrà nelle elezioni il primo banco di prova, ma punta a un orizzonte temporale più lungo – ha spiegato – In continuità con la strada intrapresa cinque anni fa abbiamo scelto di sostenere Micheli nella convinzione che il nostro apporto di idee e persone possa contribuire a rendere la prossima Amministrazione ancora più attenta ai problemi e ai bisogni dei segratesi. Vogliamo offrire a tutto l’lettorato moderato, di centrodestra o centrosinistra, soddisfatto dell’operato di Micheli, la possibilità di riconoscersi in un soggetto politico alternativo”.
Nelle prossime settimane la lista presenterà ai segratesi i punti cardine del proprio programma elettorale e la squadra di candidati.

TORNA ALLA HOME PAGE PER LE ALTRE NOTIZIE DEL GIORNO.

Turismo 2020
Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Curiosità
ANCI Lombardia