Politica
Il caso

A Cologno Monzese arrivano anche due subcommissari

Situazione troppo grave. A una settimana dalla caduta del sindaco Angelo Rocchi, il prefetto ha deciso che un commissario da solo non basta.

A Cologno Monzese arrivano anche due subcommissari
Politica Martesana, 13 Luglio 2022 ore 10:21

Non solo un prefetto, ma anche due subcommissari per traghettare Cologno Monzese verso le future elezioni amministrative, dopo la caduta del sindaco Angelo Rocchi. Ciò a testimonianza della complessa situazione amministrativa che ha portato la maggioranza di centrodestra a implodere su se stessa.

Due subcommissari a Cologno

La decisione del prefetto ha in parte colto tutti di sorpresa: a poco più di una settimana dallo scioglimento del Consiglio comunale e dalla nomina del commissario, il rappresentante del Governo Renato Saccone ha deciso di dare una mano al suo emissario.

Come commissario era stata scelta Anna Aida Bruzzese, prefetto a riposo.

In considerazione della particolare complessità delle problematiche da affrontare nella gestione dell’ente, il prefetto ha ravvisato la necessità di nominare due sub-commissari, che collaborino con lei.

Con decreti emanati ieri 12 luglio 2022, sono state nominate sub-commissari Lydia Andreotti Loria, dirigente di seconda fascia, funzioni centrali del Ministero dell’Interno, e Laura Galbusera, viceprefetto aggiunto, entrambe dirigenti in servizio presso la Prefettura di Milano.

Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter