A Cassano volano gli stracci in maggioranza

A Cassano volano gli stracci in maggioranza
04 Febbraio 2017 ore 14:49

Volano gli stracci tra i compagni di Pd e Sinistra sulle dimissioni del vicesindaco Vittorio Caglio, rinviato a giudizio per l’ormai noto caso Ananasso.

I primi lo difendono a spada tratta e condannano gli altri membri di maggioranza che ne chiedono le dimissioni, cioè Sinistra e Cassano etica ecologista, che comunque afferma che accetterà la decisione di Caglio.

Il primo cittadino sta con il suo braccio destro, che non intende farsi da parte.

Le tensioni ci sono e cresceranno, anche in vista di una mozione di sfiducia, presentata dalle minoranze, che verrà discussa nel prossimo Consiglio comunale.

La notizia sul giornale in edicola e anche nell’edizione sfogliabile on line per smartphone, tablet e pc


Turismo 2020
Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità
ANCI Lombardia