E’ terminato il girone di andata della Serie A: discorso solo tra milanesi?

E’ terminato il girone di andata della Serie A: discorso solo tra milanesi?
Idee & Consigli 28 Gennaio 2021 ore 09:14

Con Parma e Sampdoria si è concluso domenica scorsa il girone d’andata della Serie A. Un girone rocambolesco e probabilmente con un esito poco prevedibile all’inizio della competizione. Vediamo come è andata.

La lotta per il titolo

Milano è tornata a comandare la Serie A. Il Milan è campione d’inverno. Nonostante le ottime prestazioni del post lockdown, in molti erano scettici sulla squadra molto giovane di Pioli ; i rossoneri invece non hanno deluso le aspettative e, guidati da Zlatan Ibrahimovic, hanno continuato a macinare punti terminando il girone d’andata primi a quota 43. La squadra di Conte invece ha terminato la prima parte di stagione in seconda posizione, a soli due punti di distacco dai cugini. Roma, Juventus e Atalanta si trovano nelle posizioni successive, tutte a pochi punti di distanza. Per questo motivo un passo falso potrebbe far cambiare molto velocemente le posizioni della classifica; come nei migliori casino il bel colpo può essere alla portata di tutti.

Un campionato difficile per il Napoli: la squadra partenopea si trova in sesta posizione, con 34 punti e una partita da recuperare (contro la Juventus). Molte gare però sono state giocate sottotono e senza una chiara idea di gioco. Un esempio è l’ultima gara contro l’Hellas Verona, terminata con la vittoria per 3-1 della squadra di Juric.

La lotta per non retrocedere

Attualmente retrocederebbero in Serie B Crotone, Parma e Cagliari. Il Torino è quartultimo, ma ha gli stessi punti del Cagliari terzultimo. La squadra granata ha iniziato malissimo il campionato collezionando soltanto due vittorie, otto pareggi e nove sconfitte. Poco più avanti, con solo 18 punti, troviamo il Genoa, Spezia e Udinese. Anche qui vale lo stesso discorso delle squadre in zona alta: un passo falso potrebbe far modificare la classifica.

Bisogna però complimentarsi con la squadra di Pippo Inzaghi, il Benevento. In queste 19 partite abbiamo visto una rosa che gioca tutte le partite con forza, convinzione e con schemi ben precisi. Attualmente si trovano undicesimi in classifica con 22 punti, ma se continuano a giocare in questo modo potremmo vederne delle belle.

Condividi
Top news
Glocal news
Video più visti
Foto più viste
Idee & Consigli