Negli ottavi di finale di Coppa Italia vincono Milan e Inter; il 27 gennaio sarà Derby!

Passano il turno anche Juve e Napoli, mentre oggi in campo Atalanta – Cagliari e Sassuolo - Spal

Negli ottavi di finale di Coppa Italia vincono Milan e Inter; il 27 gennaio sarà Derby!
Idee & Consigli 14 Gennaio 2021 ore 09:12

Gli ottavi di Coppa Italia stanno offrendo partite molto più combattute di quanto si potesse prevedere alla vigilia; Inter, Napoli, Juventus e Milan hanno avuto ragione delle loro rispettive avversarie, ma, a parte la squadra di Gattuso, per le altre il passaggio del turno è arrivato dopo i tempi supplementari o i rigori. In un calendario fitto di impegni l’extra time ha richiesto un dispendio di energie superiore che potrebbe essere scontato già nel prossimo turno di campionato.

Milan

I rossoneri, attualmente primi in Serie A, hanno avuto ragione solo ai calci di rigore del Toro di Gianpaolo; nonostante l’avvio non brillante in campionato dell’undici torinese, i granata non hanno snobbato la competizione costringendo ai rigori la squadra di Pioli dopo una prestazione di carattere. Tatarusanu e Kalulu migliori in campo, Ibrahimovic ha “assaggiato” il campo solamente nel primo tempo; 45 minuti utili per recuperare il ritmo gara; decisivo nei penalty Calhanoglu. 

Inter

I nerazzurri, ancora favoriti per la conquista dello scudetto dai siti di scommesse online, accedono ai quarti di Coppa Italia grazie al successo sulla Fiorentina. Dopo una gara molto tattica, a un minuto dalla fine dei supplementari, cross dalla destra di Barella e colpo di testa vincente di Lukaku; 2-1 per l’Inter e qualificazione ai quarti dove i nerazzurri affronteranno il Milan.

Juventus

Imbottita di seconde linee la squadra di Pirlo, forse già con la testa al big match di domenica contro l’Inter, non ha avuto vita facile con il Genoa. Nella prima mezzora ha segnato due gol e poi ha pensato di amministrare la gara; il Genoa dopo aver accorciato le distanze con un colpo di testa di Czyborra ha continuato a macinare gioco pareggiando con Melegoni. 2-2 e si va ai supplementari dove il tunisino Rafia, classe ’99 ha firmato la rete del definitivo 3-2.

Condividi
Top news
Glocal news
Video più visti
Foto più viste
Idee & Consigli