In Cascina banfa

Poiana ferita salvata dalla Polizia Locale di Melzo

L'animale è stato recuperato, messo in una gabbia e portato all'oasi Wwf di Vanzaghello dove sarà curato e rimesso in libertà.

Poiana ferita salvata dalla Polizia Locale di Melzo
Melzese, 20 Agosto 2020 ore 12:25

Una poiana selvatica è stata recuperata questa mattina, giovedì 20 agosto 2020, dagli agenti della Polizia Locale di Melzo.

Poiana ferita in cascina Banfa

La chiamata è arrivata dai residenti della Cascina Banfa  che erano stati richiamati dalla presenza di un volatile in difficoltà. Si trattava di una poiana, un rapace comune che non è raro avvistare nei campi della Martesana e dell’Adda. L’animale aveva un problema all’ala e reagiva in maniera aggressiva ai tentativi di soccorrerlo. Ma i melzesi non hanno desistito e sono riusciti a mettere il rapace in una gabbia, quindi hanno chiamato la Polizia Locale.

Trasportato nell’oasi Wwf

Gli uomini della Locale si sono recati sul posto e hanno recuperato il volatile che, spaventato, continuava ad agitarsi. Non si era reso conto che i suoi “carcerieri” altro non erano che i suoi salvatori. Infatti, l’animale è stato portato in Comando dove gli agenti si sono messi in contatto con il personale dell’oasi Wwf di Vanzaghello. Una struttura dove vengono curati animali selvatici feriti e, in particolare, volatili. A portare la poiana nella sua nuova casa i volontari della Protezione Civile. L’uccello sarà curato e monitorato. Una volta guarito sarà restituito al suo habitat e alla vita selvatica.

2 foto Sfoglia la gallery

TORNA ALLA HOME. 

Turismo 2020
Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Curiosità
ANCI Lombardia