La Corsa rosa

Presentato ufficialmente il Giro d’Italia “alla cernuschese”

Confermata la cronometro finale Cernusco-Milano il 25 ottobre.

Presentato ufficialmente il Giro d’Italia “alla cernuschese”
Martesana, 31 Luglio 2020 ore 09:48

E’ stato presentato ieri giovedì 30 luglio 2020 ufficialmente il nuovo percorso del Giro d’Italia  2020, rinviato dalla primavera all’autunno per via dell’emergenza sanitaria. Cambia, rispetto alle previsioni, la partenza, non più dall’Ungheria ma dalla Sicilia. Resta immutato l’arrivo a Milano, con partenza dell’ultima tappa da Cernusco.

Giro d’Italia

“La corsa rosa si concluderà con la cronometro individuale di 15,7 km da Cernusco sul Naviglio a Milano – ha commentato il sindaco Ermanno Zacchetti – Un appuntamento spostato dal 31 maggio al 25 ottobre, che si correrà in una insolita cornice autunnale e in un clima anche emotivo profondamente diverso da quello che avrebbe dovuto essere. Nei giorni drammatici in cui eravamo costretti nelle nostre case sperando che tutto finisse presto ci aggrappavamo all’idea di un ‘Giro d’Italia della rinascita’ da ricordare per sempre come il simbolo di una nazione, di un territorio, di un città pronti a ripartire.

“Come nel ’46”

“Proprio come avvenne con il Giro del 1946, il primo dopo la guerra, concluso proprio a Milano e vinto da Gino Bartali – ha proseguito – Visto ora, tra le mille complicazioni che l’emergenza Covid ci ha lasciato e le grandi incognite sulle riaperture di settembre, il Giro d’Italia a ottobre sulle nostre strade è un grandissimo atto di fiducia di cui siamo orgogliosi protagonisti, ancora in là da venire e la cui attesa crescerà giorno dopo giorno. Che è bello sapere di poter vivere appena dopo aver scollinato”.

Le date

La corsa scatterà il 3 ottobre con la cronometro da Monreale. L’epilogo in città sarà domenica 25 ottobre.

TORNA ALLA HOME PAGE PER LE ALTRE NOTIZIE DEL GIORNO.

Turismo 2020
Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Curiosità
ANCI Lombardia