Menu
Cerca
In gara

Dalla Martesana in corsa per diventare il re… della pizza

L'obiettivo è portare il titolo in paese "per far sapere a tutti che la pizza più buona si può mangiare a Bettola".

Dalla Martesana in corsa per diventare il re… della pizza
Eventi Trezzese, 24 Gennaio 2021 ore 15:28

Elio Lavarini della pizzeria Brothers and Sister di Pozzo d’Adda sta partecipando al contest internazionale “King of pizza”, che decreterà il migliore pizzaiolo in assoluto.

“King of pizza”, Bettola di Pozzo d’Adda è in corsa per il titolo

Elio Lavarini è un nome molto noto nell’ambiente dei pizzaioli. Ha ricevuto il titolo di campione mondiale con la farina gluten free e detiene alcuni record tra cui 12mila pizze in 12 ore di fila e quella più lunga del globo con i suoi 1.559 metri. E ora sta affrontando una nuova sfida: diventare il “King of pizza” vincendo il contest televisivo trasmesso su Sky al canale 937, Tv sat su Canale Italia all’84 e sul canale Youtube di Nipfood. L’obiettivo è far sapere a tutti che la pizza più buona si può gustare al Brothers and sister di Bettola di Pozzo d’Adda. Lunedì 25 gennaio 2021 dalle 19.40 sarà possibile vederlo in azione e tifare per lui.

Un’ambientazione suggestiva

La gara si svolge nel 1309 al castello di Gourmetlandia in cui i migliori pizzaioli si sfidano per decretare il Re della pizza. “Non ci eravamo ancora dilettati nella pizza gourmet, è una bella sfida”, ha detto il protagonista. Per scoprire cosa contiene la sua ideazione, la pizza “Giardino d’inverno” si dovrà guardare il programma. “Il sogno è che un paese piccolo alle porte di Milano possa essere riconosciuto a livello mondiale avendo dato i Natali al Re della pizza”, ha aggiunto Lavarini.

Il servizio completo sulla Gazzetta dell’Adda in edicola e in versione sfogliabile web per pc, smartphone e tablet da sabato 23 gennaio 2021.