Economia

Un'azienda ha chiesto di costruire una torretta, sì con polemica in Consiglio a Masate

E' successo lunedì sera nel corso del Consiglio comunale di Masate.

Un'azienda ha chiesto di costruire una torretta, sì con polemica in Consiglio a Masate
Economia Trezzese, 19 Marzo 2019 ore 16:59

Un'azienda ha chiesto di costruire una torretta, per eseguire alcuni collaudi e dal Consiglio comunale è arrivato il "sì", ma è scoppiata la polemica.

Un'azienda ha chiesto di costruire una torretta

Una torretta alta 2,60 metri per poter realizzare alcuni collaudi sulla produzione. E' quanto ha chiesto di poter realizzare la proprietà di un immobile che ospita i capannoni di un'industria che da anni opera sul territorio di Masate e dà lavoro a circa 300 dipendenti. Una richiesta che la maggioranza del sindaco Vincenzo Rocco ha appoggiato chiedendo l'interesse pubblico, ma che è andata di traverso agli esponenti dell'opposizione.

"Una cosa stonata"

"Si tratta  di una cosa stonata - ha commentato il leader dell'opposizione Franco Soldano - Non possiamo rimanere perennemente sotto scacco da parte di questa azienda per paura che altrimenti se ne vada altrove. Siamo per il "no" ma ovviamente non abbiamo nulla contro i lavoratori. Il problema è che domani potrebbero arrivare con qualche altra richiesta".

"Ci sono anche le altre aziende"

Sulla questione è intervenuto anche l'altro esponente della minoranza Mario Moretti che ha fatto notare come l'azienda per cui è stata chiesta la realizzazione della torretta non è l'unica che opera in paese, con gli altri imprenditori che sono "soffocati" da questa presenza. "Va bene questa azienda ma vogliamo tenere anche le altre ditte che operano in paese che subiscono tutti i giorni il passaggio dei in via Confalonieri , diretti da loro".  Alla fine l'ok alla torretta è passato con i voti favorevoli della maggioranza, quelli contrari dell'opposizione e l'astensione dell'esponente della maggioranza, Alessandro Vallerini.

 

TORNA ALLA HOME PER TUTTE LE ALTRE NOTIZIE

Seguici sui nostri canali