Economia
Sponsorizzato

Tavola rotonda organizzata da CEI GROUP: «Partenariato Pubblico-Privato e PNRR al tempo del caro energia»

L’esperienza del Comune di Bussero con il suo Centro Polifunzionale: un esempio virtuoso di partnership tra Pubblico e Privato

Tavola rotonda organizzata da CEI GROUP: «Partenariato Pubblico-Privato e PNRR al tempo del caro energia»
Economia 07 Novembre 2022 ore 04:30

CEI GROUP, società ESCo certificata e punto di riferimento per il Mercato Energetico del nord Italia, con il patrocinio del Comune di Bussero e di Banca Intesa Sanpaolo, ha proposto lo scorso 27 ottobre una tavola rotonda per presentare le opportunità di riqualificazione del patrimonio, attraverso il PPP (Partenariato Pubblico Privato) e il Project Financing, soluzione per fronteggiare il caro energia.

La tavola rotonda organizzata da CEI GROUP

Folto il gruppo dei relatori: hanno accettato l’invito l’ingegner Gabriele Ghilardi AD di ING Srl, l’avvocato Carlo Merani di Merani Amministrativisti; l’ingegner Marco Moscardi direttore generale di CEI GROUP, la dottoressa Serena Righini urbanista, il professor Paolo Sabbioni AU di Cogeser SpA e il geometra Massimo Vadori sindaco del Comune di Bussero. Moderatrice la dottoressa Chiara Albicocco, giornalista di Radio24.
Ad aprire la tavola rotonda è stato l’ingegner Carlo Rolla, direttore commerciale CEI GROUP, che ha presentato l’esperienza di Partenariato Pubblico-Privato tra il Comune di Bussero e la stessa CEI GROUP. Rolla ha sottolineato come i progetti realizzati grazie a questa partnership abbiano permesso ai cittadini di fruire finalmente dello spazio del Centro polifunzionale, abbandonato dopo i precedenti fallimenti delle imprese aggiudicatarie. Inoltre, è stata portata a termine la riqualificazione energetica degli edifici comunali e dell’illuminazione pubblica attraverso lo strumento del Project Financing.

La partnership nata da una gara pubblica

Le modalità con cui è nata la partnership sono state sottolineate dal Direttore Generale di CEI GROUP, Marco Moscardi: «Il Comune - ha raccontato - per non spendere altri soldi pubblici, ha bandito una gara che CEI GROUP ha vinto. Il progetto ha consentito di concludere la riqualificazione del Centro Polifunzionale del Comune, rimasto incompiuto e vandalizzato a lungo. La realizzazione dei lavori è stata possibile grazie alla concessione dell’utilizzo di un terreno di proprietà comunale, sul quale insisteva un vecchio magazzino, per la realizzazione di 42 unità abitative in classe energetica A4 in edilizia convenzionata, tutte vendute, e delle quali oggi CEI GROUP gestisce la manutenzione. Grazie a questa operazione promossa dal Comune è stato recuperato e completato il Centro Polifunzionale ed è stato riedificato un nuovo magazzino comunale».

CEI GROUP e l'efficacia del partenariato Pubblico Privato

Dalla fiducia sviluppatasi in seguito alla realizzazione del primo progetto, CEI GROUP è poi passata all’attuazione del Project Financing, strumento del PPP che nasce da capacità e know-how dell’Azienda stessa. In tal modo essa si è resa promotrice di un efficientamento energetico allargato a edifici comunali e all’illuminazione pubblica del Comune di Bussero. «Il Partenariato Pubblico-Privato messo in atto è stato un processo vincente per tutti: per CEI GROUP, che ha realizzato le opere; per il Comune di Bussero, che ha scelto di scommettere sul saper fare dell’azienda; per i cittadini, che sono i primi fruitori del pregevole intervento - ha concluso Moscardi - Per attuare progetti come la riqualificazione del Centro Polifunzionale e il Project Financing del Comune di Bussero è stata determinante la forte sinergia tra Pubblico e Privato. La strada per ottenere il risultato può essere in salita, ma, avendo tutti gli strumenti per percorrerla insieme, siamo pronti ad accogliere future sfide: chi ha il coraggio di innovare credo debba essere premiato, e il risparmio energetico è la prima tappa di un percorso nel quale vogliamo essere protagonisti».

Il sindaco Vadori: «Un percorso che rifarei»

E’ intervenuto poi il Sindaco di Bussero, Massimo Vadori: «È stato un percorso molto faticoso e complesso, ma lo rifarei - ha detto - La nostra prossima sfida come Amministrazione, dopo queste due esperienze positive avute con CEI GROUP, è quella di costituire una comunità energetica comunale.
Oggi una Pubblica Amministrazione deve essere attenta alla responsabilità verso la propria comunità e attuare un comportamento sano, virtuoso e positivo. A ciò si accompagna il tema della transizione ecologica, come attenzione agli stili di vita e allo sviluppo di questa società, che deve tener conto di energie rinnovabili per un pianeta non rinnovabile».

L'intervento dell'ex-sindaco Rusnati

Tra gli interventi durante la tavola rotonda anche quello di Curzio Aimo Rusnati, sindaco di Bussero dal 2017 al 2022, che ha seguito tutte le fasi di realizzazione del progetto: «L’esperienza di partenariato è stata un incontro di passioni e orgogli della Pubblica Amministrazione, che ha voluto ricoprire fino in fondo il suo ruolo e si è resa garante degli interessi dei propri cittadini, e di un’impresa come CEI GROUP, con la propria responsabilità sociale».
L’Avvocato Carlo Merani è intervenuto sull’uso dei fondi del

PNRR e sui rischi, dichiarando che «Oggi l’impresa non esiste per fare lucro, ma si caratterizza per investire su un progetto e creare ricchezza. Questo è il suo primo obiettivo. L’impresa privata è stimolata a investire in determinati ambiti e questo aiuta la Pubblica Amministrazione che può così lavorare con aziende che non pensano unicamente al proprio profitto».

02_Tavola rotonda
Foto 1 di 2
04_Gallery fotografica
Foto 2 di 2
Seguici sui nostri canali