Economia

La Martesana in campo per attrarre nuovi investimenti

La Martesana in campo per attrarre nuovi investimenti
Economia Martesana, 24 Luglio 2017 ore 11:24

 "Oltre 2,7 milioni di metri quadrati di opportunità insediative individuate da 56 Comuni lombardi. Aree dismesse, terreni ed immobili, pubblici e privati, ma anche incentivi e facilitazioni; con un messaggio chiaro rivolto agli investitori nazionali ed internazionali e alle nostre imprese:
siamo pronti ad accogliervi per aprire da noi la vostra impresa e creare qui nuove opportunità di lavoro, per crescere nella vostra attività".

E' questo il primo esito del programma AttrAct, l'iniziativa di Regione Lombardia dedicata all'attrazione di investimenti promossa in collaborazione con Unioncamere Lombardia e il supporto di Promos, l'agenzia speciale della Camera di commercio di Milano.

Ad annunciarlo lunedì è stato l'assessore allo Sviluppo economico di Regione Lombardia Mauro Parolini, che ha espresso in una nota "soddisfazione per il risultato raggiunto all'interno di un percorso unico in Italia, che stiamo sostenendo con un investimento di 10 milioni di
euro".

Il prossimo passo sara' la firma di un vero e proprio '"contratto" tra Palazzo Lombardia e ogni Comune  coinvolto. Nero su bianco ci sarà in primo luogo l'impegno di accompagnare gli investitori con interventi di semplificazione, tempi certi, servizi di assistenza qualificata e incentivi  economici e fiscali come, ad esempio, la riduzione di Imu, Tari, Tasi e degli oneri di urbanizzazione.

Anche la Martesana sarà coinvolta nell'iniziativa. Tra i Municipi coinvolti ci sono infatti pure Pessano con Bornago (Area lotto TC1) e  Segrate (Ex liceo HSR, Cascina OVI).


Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter