Economia

Trading online: in crescita gli investimenti da mobile grazie alle app

Trading online: in crescita gli investimenti da mobile grazie alle app
Economia 23 Agosto 2021 ore 11:10

Negli ultimi anni è aumentata in modo considerevole l’offerta di app per investire, servizi finanziari proposti attraverso applicazioni per i dispositivi mobili per realizzare investimenti direttamente dal proprio smartphone. Oggi esistono numerose app per operare in borsa, investire sulle criptovalute o in ETF tramite robot advisor, tuttavia per chi vuole usufruire della massima autonomia l’opzione migliore è rappresentata dalle app di trading online.

Il boom delle tecnologie mobile ha spinto i broker regolamentati a sviluppare nuovi servizi d’investimento per smartphone e tablet, ottimizzando gli strumenti a disposizione degli investitori privati per allineare le funzionalità mobile con quelle desktop. Spesso le moderne app di trading sono del tutto simili alle piattaforme web per il pc, offrendo con interfacce user-friendly, grafici e indicatori, funzioni dedicate per l’analisi finanziaria e la gestione del rischio.

Le app per investire sono considerate le più complete per fare trading online, infatti consentono di utilizzare i CFD per operare su qualsiasi tipo di asset, come azioni, materie prime, indici, criptovalute e Forex.

Alcuni broker autorizzati propongono anche la compravendita di azioni e ETF attraverso l’applicazione mobile, oppure servizi specifici per comprare crypto token. Ad ogni modo il focus rimane il trading CFD, per speculare sull’andamento dei prezzi degli asset sfruttando qualsiasi direzione della quotazione.

Quali sono le migliori app per investire oggi?

Secondo molti esperti tra le migliori app per investire disponibili oggi in Europa c’è la piattaforma mobile proposta da eToro, broker israeliano con licenza CySEC e monitorato dalla Consob, dalla FCA inglese e dalla ASIC australiana. La società fintech fornisce un’app semplice da utilizzare, caratterizzata da un’interfaccia moderna e intuitiva, con funzionalità dedicate per i trader alle prime armi come il copy trading, un conto demo gratuito e servizi di qualità per il trading CFD e l’acquisto di azioni, ETF e criptovalute.

Per investire in borsa ottime app di trading online sono anche le applicazioni per smartphone Android e iOS proposte da Capital.com e XTB, piattaforme per i dispositivi mobili di nuova generazione con strumenti evoluti per l’analisi tecnica e risorse utili per la formazione professionale. Come abbiamo visto, l’app di eToro offre anche servizi per investire in crypto token, grazie ad un exchange avanzato disponibile nell’applicazione, con la possibilità di usufruire anche della custodia delle monete digitali nel wallet digitale eToroX.

Altrimenti, un’applicazione utile per gli investimenti criptovalutari è anche l’app di Coinbase, exchange americano quotato alla Borsa di New York e ritenuto oggi una delle società più sicure e affidabili del settore. Con l’app messa a disposizione dall’azienda USA è possibile acquistare e vendere decine di criptovalute come Bitcoin, Ethereum e Ripple, inoltre anche in questa applicazione è presente un portafoglio crypto mobile compatibile con device Android e iOS per conservare le chiavi crittografiche in modo sicuro.

Per scegliere l’app di trading adatta bisogna verificare innanzitutto che sia proposta da una società regolamentata, in possesso di una licenza per l’offerta di servizi finanziari. Inoltre è necessario provare l’applicazione con un conto demo se possibile, per testare l’app senza rischi e valutare in maniera accurata l’esperienza fornita e tutte le varie funzionalità disponibili. Ovviamente l’azienda deve fornire condizioni chiare e trasparenti, con dei costi competitivi, un supporto adeguato ed elevati standard di sicurezza.

Perché investire sui mercati tramite app mobile?

Le app di trading si stanno affermando come opzione d’investimento alternativa alle classiche piattaforme desktop, un trend favorito senza dubbio dalla diffusione delle criptovalute.

Non a caso le app per investire online di maggior successo sono quelle che propongono servizi per operare sui crypto token come eToro, con la fintech israeliana che continua ad aumentare le soluzioni disponibili tramite il recente lancio di DeFi Copy Portfolio, un portafoglio tematico pensato per chi vuole diversificare gli investimenti criptovalutari attraverso operazioni di lungo termine.

Tra i principali vantaggi delle app finanziarie ci sono la comodità delle piattaforme mobile, la user experience fornita da queste applicazioni e la possibilità di accedere in qualsiasi momento ai mercati e al proprio conto d’investimento.

Naturalmente, la web console desktop rimane uno strumento importante per fare trading online, per questo motivo bisogna considerare le app come uno strumento d’integrazione rispetto alle piattaforme di trading per il pc, per scegliere l’opzione migliore in base al tipo di operazioni da realizzare e ad ogni contesto specifico.

Allo stesso tempo non bisogna trascurare l’importanza della formazione in ambito finanziario, prestando sempre la massima attenzione al risk management e alla gestione del capitale. Le migliori app per investire propongono strumenti dedicati per controllare il rischio, come stop loss e take profit, inoltre i broker offrono risorse utili per aumentare le proprie competenze e conti demo, per muovere i primi passi sui mercati in modo sicuro seguendo un approccio cauto e prudente.