E’ scappata dalla Siria, ora è una studente modello

E’ scappata dalla Siria, ora è una studente modello
26 Maggio 2017 ore 19:42

Un esempio di accoglienza e integrazione.

In occasione della festa patronale di Santa Croce Ghofran Al Nasralla, 17enne di origine siriana, ha ricevuto, insieme ad altre due giovani vimodronesi, una borsa di studio in quanto studentessa meritevole. Alla fine della seconda infatti ha avuto la media del 9, la migliore della scuola, all’istituto Natta di Milano. In prima invece è arrivata all’8.15, risultato che sta cercando di ripetere anche in questi mesi, gli ultimi della terza.

E pensare che è arrivata in Italia nel 2012 senza sapere nemmeno una parola di italiano, ma, grazie anche al supporto della comunità vimodronese, senza esitazioni ha iniziato ad impegnarsi al massimo per realizzare il suo sogno: diventare un medico. E, oltre a essere un esempio per i compagni, lo è anche per la famiglia: il padre Ghazi, la madre Ehktebar e i quattro fratelli: Mohamed (16 anni), Amad (12), Toka (8) e Sara (5).

Il servizio completo con l’intervista alla ragazza, alla famiglia, al sindaco e alla scuola di italiano per stranieri sul numero del giornale in edicola e nel comodo sfogliabile on line per smartphone, tablet e pc da sabato 27 maggio.


Turismo 2020
Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità
ANCI Lombardia