Menu
Cerca

Dimensionamento scolastico nel mirino del Pd

Lettera in Comune in cui si sottolineano problemi logistici e di continuità di percorso.

Dimensionamento scolastico nel mirino del Pd
Economia 16 Novembre 2017 ore 07:03

Fa discutere il nuovo dimensionamento scolastico voluto dall'Amministrazione delle liste civiche a Melzo.

Dimensionamento scolastico nel mirino

La "rivoluzione" degli istituti scolastici melzesi prevista per il prossimo anno dalla Giunta guidata da Antonio Fusè fa discutere. Il punto principale è il passaggio dell'elementare di via Bologna sotto il Comprensivo Mascagni, mentre parte degli studenti saranno dirottati nel nuovo edificio di viale Gavazzi (che rimarrà sotto la direzione dell'Ungaretti).

La lettera dei democratici

Mercoledì il Partito democratico ha protocollato una lettera firmata dal neo segretario Matteo Brambilla indirizzata al sindaco Antonio Fusè e all'assessore alla partita Morena Arfani nella quale sottolinea più di una perplessità sulla questione, invitando l'Amministrazione comunale a organizzare un'assemblea pubblica sul tema.

Le critiche dem

Nel mirino soprattutto le difficoltà logistiche di chi dovrà trasferirsi  e la continuità di percorso di chi passerà da un Comprensivo all'altro. Oltre all'eventualità che le decisioni dei genitori non rispecchino le previsioni del Municipio.