Economia

Bcc Milano: approvati i bilanci del primo semestre 2018

La Banca presenta risultati in crescita nel rispetto delle previsioni contenute nei Piani Industriali di fusione.

Bcc Milano: approvati i bilanci del primo semestre 2018
Economia 11 Settembre 2018 ore 14:36

Il Consiglio di Amministrazione di Bcc Milano ha approvato il Bilancio del primo semestre 2018 che si chiude con un Utile lordo di 4,81 milioni di euro, più che raddoppiato rispetto al primo semestre 2017. I Fondi Propri superano i 260 milioni di euro crescendo del 14,45% e contribuiscono a mantenere il Total Capital Ratio (15,05%) al di sopra delle medie registrate dal Sistema Bancario e dal Credito Cooperativo.

Bcc Milano, primo semestre 2018 nel segno della crescita

La Banca mostra, nei volumi e nei margini, segni di forte crescita se confrontati con i pari dati del primo semestre 2017. Va ricordato che la semestrale dello scorso anno era stata chiusa prima delle due fusioni con le consorelle di Sesto San Giovanni e Cernusco sul Naviglio, intercorse nei successivi dodici mesi.

Raccolta di 4,1 miliardi

Il Conto Economico evidenzia infatti una Raccolta totale di oltre 4,1 miliardi con un incremento del 68,15% rispetto a giugno 2017. In particolare la Raccolta diretta si attesta a 2,43 miliardi di euro e la Raccolta Indiretta raggiunge 1,72 miliardi. Anche gli Impieghi Netti risentono in modo più che positivo dei processi di fusione, avvicinandosi a 1,8 miliardi di euro e registrando una crescita del 64,73%. Crescono abbondantemente anche i margini: +51,66% per il Margine di Interesse (26,32 milioni) e +50% per il Margine di Intermediazione (42,1 milioni), quest’ultimo beneficia anche dell’utile di 6,4 milioni generato dalla gestione del portafoglio titoli aziendale (+48% rispetto al primo semestre del 2017).

TORNA ALLA HOME PER LE ALTRE NOTIZIE DI OGGI

Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter