Infanzia di Peschiera allagata, bimbi spostati alla Primaria

Fino a venerdì gli alunni saranno ospitati presso le elementari di via Carducci.

Infanzia di Peschiera allagata, bimbi spostati alla Primaria
Martesana, 07 Gennaio 2020 ore 17:22

Infanzia di Peschiera allagata a seguito della rottura di un tubo del teleriscaldamento.

Infanzia di Peschiera allagata

Stamattina, martedì 7 gennaio 2020, gli addetti alla scuola dell’infanzia di via Gramsci a Peschiera Borromeo hanno trovato un brutta sorpresa ad attenderli. Un tubo del teleriscaldamento si è rotto allagando l’edificio. Il guasto potrebbe essersi verificato tra venerdì sera (nel pomeriggio del 3 gennaio 2020 era stato fatto un sopralluogo in vista della riapertura della scuola) a ieri notte. Il Comune è subito intervenuto sospendendo l’attività scolastica e predisponendo dalle 9.30 un servizio alternativo gestito dalla cooperativa “Eureka!” presso l’asilo nido La Trottola di piazza della Costituzione a Mezzate.

In trasferta fino a venerdì

Il settore Servizi socio-educativi ha pubblicato una nota sul portale Ecivis, ma finora (17.20 di martedì 7 gennaio 2020) nulla è stato comunicato sul sito istituzionale né su quello dell’Istituto comprensivo Rita Levi Montalcini, fatto sottolineato da diversi genitori. “Si informa che, causa guasto al sistema di teleriscaldamento, a partire da domani mercoledì 8 gennaio 2020 fino a venerdì 10 gennaio, i bambini della scuola dell’infanzia di Zeloforamagno saranno ospitati presso la Primaria di Monasterolo di via Carducci, in spazi dedicati, con le proprie insegnanti – si legge sull’avviso – Gli orari di ingresso e di uscita restano invariati. Tutti i servizi (prescuola, prolungamento, mensa e trasporto) sono garantiti. L’ingresso al plesso è lo stesso degli alunni della Primaria, ma l’accesso avverrà da una porta separata e attigua”.

TORNA ALLA HOME PAGE PER LE ALTRE NOTIZIE DEL GIORNO.

Video più visti
Foto più viste
Top news regionali
Il mondo che vorrei
Amici della neve