Economia

Bambini e alpini in piazza per le castagne solidali

Questo pomeriggio, venerdì, dalle 15.30 grande festa in via Mazzini nel piazzale della scuola primaria e dell'infanzia di Trezzo alla presenza degli alpini.

Bambini e alpini in piazza per le castagne solidali
Economia 13 Ottobre 2017 ore 10:30

Questo pomeriggio, venerdì, dalle 15.30 grande festa in via Mazzini nel piazzale della scuola primaria e dell'infanzia di Trezzo alla presenza degli alpini.

Una giornata speciale per celebrare un evento speciale

In occasione del quinto compleanno di CodeWeek, la settimana europea della programmazione, l'istituto comprensivo cittadino ha pensato bene di organizzare una festa per tutti gli alunni delle scuole primarie di Trezzo e per i rispettivi familiari. Una festa dal sapore solidale, per aiutare la scuola gemella di Caldarola in provincia di Macerata, a rinascere dopo il terremoto dell'agosto 2016. Il sisma l'ha praticamente distrutta, ed è per questo che si stanno raccogliendo fondi per favorire la sua repentina ricostruzione.

Bambini e alpini in piazza per la solidarietà

Così, dalle 15, il cortile delle scuole elementari e dell'infanzia di via Mazzini si animerà di bambini, adulti e alpini. Le penne nere di Trezzo, infatti, hanno deciso di partecipare all'evento per dare il loro contributo benefico. Organizzeranno quindi una divertente castagnata. E l'intero ricavato della vendita (un sacchetto costa 2 euro) verrà poi interamente devoluto dalla scuola "Ai nostri caduti" di Trezzo alla gemella di Macerata.

Gli orari della manifestazione

L'inizio della festa è in programma alle 15.30 nel giardino della scuola. Invece, l'ingresso dei genitori è previsto per le 16. Mentre alle 16.20 si rientra in classe e si organizza l'uscita degli scolari dall'edificio. Ma il servizio di consegna delle caldarroste da parte degli alpini rimarrà attivo fino alle 17.  La festa si replicherà poi giovedì prossimo, 19 ottobre, presso la scuola primaria "Don Gnocchi" di Concesa. (L'ALTRA INIZIATIVA DEGLI ALPINI DI TREZZO).