Cultura

Una stella cometa umana sulla via dei Re Magi | FOTO

A Brugherio tanta partecipazione per la coreografia che ha visto protagonisti i ragazzi.

Una stella cometa umana sulla via dei Re Magi | FOTO
Cultura Brugherio, 07 Gennaio 2019 ore 07:24

Una stella cometa composta da tanti bambini. E' quella che ha sfilato domenica pomeriggio, festa dell'Epifania, per le vie di Brugherio.

Stella cometa corteo oratorio brugherio per i re magi
Foto 1 di 24

Stella cometa corteo oratorio brugherio per i re magi

IMG_20190106_154402
Foto 2 di 24
IMG_20190106_154417
Foto 3 di 24
IMG_20190106_154430
Foto 4 di 24
IMG_20190106_154441
Foto 5 di 24
IMG_20190106_154443
Foto 6 di 24
IMG_20190106_154446
Foto 7 di 24
IMG_20190106_154451
Foto 8 di 24
IMG_20190106_154453_1
Foto 9 di 24
IMG_20190106_154459
Foto 10 di 24
IMG_20190106_154504
Foto 11 di 24
IMG_20190106_154512
Foto 12 di 24
IMG_20190106_154513
Foto 13 di 24
IMG_20190106_154543
Foto 14 di 24
IMG_20190106_154743
Foto 15 di 24
IMG_20190106_155122
Foto 16 di 24
IMG_20190106_155241
Foto 17 di 24
IMG_20190106_155616
Foto 18 di 24

Monsignor Josef Clemens

dav
Foto 19 di 24
dav
Foto 20 di 24
dav
Foto 21 di 24
dav
Foto 22 di 24
dav
Foto 23 di 24
dav
Foto 24 di 24

Stella cometa

Il ritrovo è stato all'oratorio San Giuseppe, di via Italia. Da qui è partito il corteo, preceduto dal corpo musicale Sant'Albino San Damiano. Davanti a tutti c'erano i Re Magi, con alcuni figuranti in costume. Poi i giovani e i ragazzi che formavano la stella. Dietro tantissimi fedeli.

Davanti alla chiesa

Il corteo ha attraversato accompagnato dalla musica numerose vie cittadine. Alla fine è arrivato in piazza Roma, dove con una coreografia preparata, è stata ricomposta la cometa umana. Alla fine tutti sono stati invitati a entrare in chiesa per venerare le reliquie dei Magi.

Vescovo vaticano

Ad accompagnare il corteo quest'anno c'era Josef Clemens, vescovo tedesco in Vaticano, che ha parlato all'inizio dell'iniziativa invitando tutti a fare come i Magi e a guardale la stella.

TORNA ALLA HOME PAGE PER LE ALTRE NOTIZIE DEL GIORNO.

Seguici sui nostri canali