cultura e territorio

Pro Loco di Rivolta d’Adda: tante idee per il futuro

Cartellonistica, itinerari, dvd e tanti progetti per coinvolgere il territorio.

Pro Loco di Rivolta d’Adda: tante idee per il futuro
Cultura Cassanese, 17 Agosto 2021 ore 09:11

Il Consiglio di amministrazione della Pro Loco di Rivolta d’Adda si è riunito nelle scorse settimane per presentare il programma delle attività che l’associazione intende intraprendere nel prossimo futuro.

Pubblicato il programma delle attività della Pro Loco di Rivolta d'Adda

In una lettera divulgata per l’occasione, il presidente Giuseppe Strepparola elenca le iniziative più importanti, alcune delle quali prenderanno saranno inserite nel calendario della manifestazione “Città della Cultura di Bergamo – Brescia del 2023”.

Abbiamo presentato a Regione Lombardia e Fondazione Cariplo un progetto, 'Le finestre nel cortile' che prevede interventi di tutela e di valorizzazione del patrimonio culturale e del paesaggio finalizzati alla promozione del turismo - scrive Strepparola - Si è concordato con ‘Pianura da scoprire' e 'Unpli Lombardia' la manifestazione denominata 'Pro Loco in tour', format di scambio reciproco di visite guidate, accoglienze e degustazioni gastronomiche tra le Pro Loco dei territori del Milanese, Cremonese, Bergamasco.

Le iniziative

Fra le altre iniziative figurano la presentazione del dvd sulle bellezze artistiche e naturali di Rivolta d’Adda; la richiesta a Regione Lombardia del riconoscimento di infopoint per la sede locale; la stampa dell’opuscolo con gli itinerari delle piste ciclabili, in collaborazione con “Pianura da scoprire” e Parco Adda Sud; l’affissione di cartellonistica dei monumenti di Rivolta d’Adda; l’organizzazione di un corso per guide turistiche; iniziative per riconsiderare il dialetto rivoltano; il coinvolgimento degli Istituti scolastici per iniziative nonni-nipoti e per la conoscenza dei fontanili, attraverso il progetto “I suoni dell’acqua”, in collaborazione con le guardie del Parco Adda Sud.

Gli eventi

Manifestazioni pubbliche sono previste martedì 28 settembre quando Rivolta ospiterà “La transumanza dei bergamini” e domenica 7 novembre, con la visita ai luoghi di interesse artistico e naturalistico del paese, in collaborazione con “Pianura da scoprire”.