Poetessa trezzese finalista al concorso “Wilde”

Poetessa trezzese finalista al concorso “Wilde”
21 Novembre 2016 ore 08:44

Ha iniziato qualche anno fa scrivendo degli aforsimi, poi quegli scritti sono diventati liriche e adesso Maria Pellino, 43 anni, trezzese d’adozione, è già diventata una figura emergente nel campo della poesia.

Dopo aver vinto lo scorso anno il primo premio del Centro culturale Leonardo da Vinci di Milano, Maria Pellino con “Il sogno” è in finale anche al prestigioso concorso europeo “Wilde”. Dopo aver superato due selezioni, il 3 dicembre sul palco a Vercelli, sede della finale, dovrà recitare il suo inedito componimento davanti al terzo e ultimo gruppo di giurati.

La notizia sul giornale in edicola e anche nell’edizione sfogliabile online per smartphonr, tablet e pc


Turismo 2020
Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità
ANCI Lombardia