Evento saltato

Per la prima volta in trent'anni salta il raduno dei "compaesani" di Frank Sinatra

L'organizzatore è Giuseppe Giglio, di Cassina de' Pecchi. Vi partecipavano oltre 200 persone da tutto il territorio. Ma l'emergenza sanitaria ha avuto la meglio.

Per la prima volta in trent'anni salta il raduno dei "compaesani" di Frank Sinatra
Cultura Martesana, 02 Gennaio 2021 ore 17:29

Salta per la prima volta in trent'anni il tradizionale raduno dei lercaresi che vivono in Martesana. Ovvero di tutte quelle persone che sono originarie di Lercara Friddi, piccolo Comune in provincia di Palermo.

Frank Sinatra

La località ha conosciuto anni di gloria quando l'occhio di bue della fama mondiale si accese sul grande Frank Sinatra, il cantante (e attore) americano scomparso nel 1998, nato a Hoboken , nel New Jersey (Usa), ma da genitori originari proprio di Lercara.

2 foto Sfoglia la gallery

I raduni

Il grande organizzatore dei raduni dei lercaresi di Martesana (ma se ne aggiungevano anche da altre parti del Milanese e anche dal Torinese), arrivati a contare anche 200 presenze, abita a Cassina de' Pecchi. Si chiama Giuseppe Giglio, ha 83 anni ed è socio storico del locale centro anziani "Borsellino". Quest'anno, causa emergenza sanitaria, vi ha dovuto rinunciare, ma con la morte nel cuore. "Speriamo nel vaccino", ha commentato. Dal circondario arrivano abitualmente da Cassina, Pioltello, Cernusco, Bussero, Gorgonzola, Pessano, Vimodrone. Ma ce n'è un po' dappertutto.

TORNA ALLA HOME PAGE PER LE ALTRE NOTIZIE DEL GIORNO.