Cultura

Mostra - Laboratorio “Rosa Shocking” la creatività delle donne in mostra

Ventitreesima edizione ricca di novità.

Mostra - Laboratorio “Rosa Shocking” la creatività delle donne in mostra
Cultura Martesana, 14 Novembre 2018 ore 11:15

Ventuno donne con le loro creazioni e una realtà sociale espongono le loro opere nel cuore di Segrate per la 23esima edizione della Mostra - Laboratorio “Rosa Shocking”, in programma, in collaborazione con il Comune, dal 24 novembre al 2 dicembre al Centro culturale “Giuseppe Verdi” di via XXV Aprile con ingresso libero.

"Rosa Shocking", la creatività è donna

“Un appuntamento atteso e consolidato che si rinnova da 23 anni e che anche per il 2018 – dice Enza Orlando, presidente di D come Donna, associazione di promozione sociale organizzatrice dell’evento - si arricchisce di nuove artiste che vogliono far conoscere la propria creatività. Un’iniziativa su cui si concentra l’impegno costante dell’associazione nei confronti delle donne segratesi e non solo. L’obiettivo è incoraggiare l’artigianato per mostrare le capacità e la creatività che escono così dallo spazio privato delle case e si offrono alla collettività e non dimenticare le antiche arti femminili che altrimenti andrebbero perdute, creando uno scambio di conoscenze che aggrega le donne, le rende consapevoli del loro valore e getta le basi per una condivisione permanente".

"Ringrazio D come Donna - dichiara Santina Bosco, assessore alle Pari opportunità -, che porta avanti ogni anno questa ricerca con passione, ponendo l’accento sulla filosofia iniziale che vuole la donna creatrice e artista di oggetti d’arte e di artigianato, lasciando libero spazio alla fantasia e alla solidarietà".

Le novità della 23ª edizione

Orari di apertura allungati nelle giornate di martedì e giovedì: dalle  13 alle  19 per dare la possibilità di visitare la mostra anche in pausa pranzo.

“Un salto nel passato e uno nel futuro…”: verranno proposti ai visitatori uno spaccato degli “Antichi Mestieri” e una prospettiva sulle “Nuove applicazioni artistiche”. Ci sarà un tavolo dedicato all’esposizione e alla dimostrazione di come manualmente si lavorava in passato.

In collaborazione con il Circolo Ricreativo Culturale Pensionati Segratesi sarà possibile vedere un ciabattino all’opera… come trent’anni fa.

E, ancora, ci saranno artiste che si cimenteranno in lavori a maglia, uncinetto, ricami e, per lanciare una sfida al futuro, si potranno ammirare nuove tecniche di pittura avveniristiche ma sempre affascinanti. Dimostrazioni di mestieri antichi e moderni saranno parte importante della mostra.

Il programma nel dettaglio, i nomi delle artiste e le espressioni artistiche in esposizione si possono consultare sul sito del Comune al link  goo.gl/8N69wr

Esporranno anche: il laboratorio Sartoriale “Taivé - un filo per l’integrazione e Donne Rom al lavoro.

Giorni e orari

Centro Culturale “Giuseppe Verdi” - Via XXV Aprile, Segrate - Ingresso libero
Da sabato 24 novembre a domenica 2 dicembre
Orario sabato e domenica 10-19; lunedì-mercoledì-venerdì 16-19; martedì-giovedì 13-19
Inaugurazione sabato 24 novembre ore 17
Brindisi conclusivo domenica 2 dicembre ore 17

Informazioni: D come Donna, tel./ fax 02.2133039
dcomedonna.segrate@gmail.com—www.dcomedonna.it

TORNA ALLA HOME PER LE ALTRE NOTIZIE DI OGGI