Menu
Cerca
Evento

Maratona benefica di spinning per ricordare la piccola Gioia Leuci, vinta dal male

La manifestazione è in programma sabato 5 giugno nel pomeriggio a Vaprio d'Adda e il ricavato servirà per aiutare i bimbi che lottano contro il cancro e progetti tematici.

Maratona benefica di spinning per ricordare la piccola Gioia Leuci, vinta dal male
Cultura Trezzese, 04 Giugno 2021 ore 08:14

Maratona benefica di spinning a Vaprio d'Adda per ricordare la piccola Gioia Leuci, scomparsa nel 2017 a soli quattro anni, vinta dal male e non solo. L'evento è in programma sabato 5 giugno 2021.

Maratona benefica di spinning a Vaprio d'Adda per la piccola Gioia leuci

Si intitola "Pedalare con Gioia" la manifestazione ludico-sportiva (è un evento di outodoor cycling) in programma sabato 5 giugno 2021 a Vaprio d'Adda nel giardino pubblico di via Don Moletta. Dalle 15 nell'area verde partirà la prima ride che durerà cinquanta minuti, seguita da una terza alle 16 e da una quarta alle 17. Lo scopo dell'iniziativa, organizzata dall'associazione Tutti per Gioia, fondata dai genitori della piccola vapriese per raccogliere fondi da destinare ai bambini che lottano contro il cancro insieme al sodalizio Pedalare per la vita, del vapriese Gianni Riviera è destinare fondi da devolvere ai bambini malati di cancro e alle loro famiglie e per progetti similari. L'iniziativa è diventata in pochi giorni virale e di fatti in pochi giorni i posti a sedere nelle varie ride della maratona benefica (che erano complessivamente duecento) sono stati tutti occupati (il costo era di 20 euro a partecipante e la quota comprendeva anche un kit col relativo gadget).  Ma l'evento è in ogni caso aperto a tutti e si può ancora fare lo stesso le eventuali donazioni benefiche a sostegno del sodalizio.

Sul posto anche la bici di Gioia e l'immancabile lancio dei palloncini

Di fianco alle cinquanta biciclette da spinning ci sarà anche la piccola bicicletta di Gioia Leuci, tanto cara alla bimba vapriese, che spesso amava pedalare nel parco comunale di via Don Moletta. alla fine, dalle 18, in occasione dell'ultima esibizione sportiva ci sarà anche il lancio dei palloncini e l'annuncio di una importante donazione che il sodalizio si appresta a concretizzare nei prossimi giorni. A fare da corollario alle varie iniziative ci sarà anche la possibilità di cenare con patatina cotoletta e bibita per i più piccoli, mentre per gli adulti ci saranno altre prelibatezze.  Per ulteriori informazioni è possibile scrivere una e-mail a pedalareperlavita2015@gmaill.com, visitare l'omonima pagina Facebook di Pedalare per la vita o contattare lo stesso Gianni Riviera al numero di telefono 351-7111190.