Cultura
Commemorazione

Le celebrazioni per la Giornata dell'Unità Nazionale e delle Forze Armate nell'Adda-Martesana

Associazioni, privati cittadini e Istituzioni hanno ricordato i caduti, rivolgendo un pensiero anche alla guerra in Ucraina, che ancora non accenna a placarsi.

Le celebrazioni per la Giornata dell'Unità Nazionale e delle Forze Armate nell'Adda-Martesana
Cultura Martesana, 06 Novembre 2022 ore 12:26

Si è tenuta venerdì 4 novembre 2022 la Giornata dell'Unità Nazionale e delle Forze Armate. Le iniziative, però, sono continuate anche nei giorni successivi. Oggi, domenica 6 novembre, ad esempio, tra i tanti Comuni dell’Adda-Martesana che hanno commemorato la vittoria italiana nella prima guerra mondiale e reso omaggio ai caduti ci sono anche Cernusco sul Naviglio, Pozzo d’Adda e Trezzo sull’Adda.

Cernusco sul Naviglio

Una grande messa a cui hanno partecipato la Protezione civile, la sezione di Cernusco degli Alpini, i Bersaglieri, l’Amministrazione, rappresentata dal sindaco Ermanno Zacchetti, la Croce Bianca e  l’Associazione Nazionale Carabinieri. Poi il corteo, che ha raggiunto piazza Martiri della Libertà per i discorsi del presidente della Consulta giovani, della presidente del Consiglio comunale dei ragazzi. Così Cernusco sul Naviglio ha celebrato il IV Novembre. Al termine della cerimonia è stata scoperta la targa del milite ignoto.

Foto 1 di 5

Cernusco sul Naviglio - IV Novembre

Foto 2 di 5

Cernusco sul Naviglio - IV Novembre

Foto 3 di 5

Cernusco sul Naviglio - IV Novembre

Foto 4 di 5

Cernusco sul Naviglio - IV Novembre

Foto 5 di 5

Cernusco sul Naviglio - IV Novembre

Pozzo d’Adda

Le celebrazioni sono incominciate nella chiesa parrocchiale di Bettola, da cui poi è partito un corteo fino a piazza IV Novembre, dove si trova il monumento ai Caduti e dove è stata deposta una corona d’alloro.
Successivamente hanno preso la parola Patrizio Moretti, presidente ad interim dell’Associazione combattenti e reduci di Pozzo, la presidente del Consiglio comunale dei ragazzi e delle ragazze Ginevra Canese e il sindaco Andrea Villa.

Sia la funzione religiosa sia la cerimonia civile sono state dedicate alla memoria di Gaetano Tresoldi, ex presidente dell’associazione combattenti e reduci scomparso quest’estate, un ricordo che è stato fonte di grande commozione tra i partecipanti.

WhatsApp Image 2022-11-06 at 11.22.59-3
Foto 1 di 6

Pozzo d'Adda - IV Novembre

WhatsApp Image 2022-11-06 at 11.22.59-2
Foto 2 di 6

Pozzo d'Adda - IV Novembre

WhatsApp Image 2022-11-06 at 11.23.00
Foto 3 di 6

Pozzo d'Adda - IV Novembre

WhatsApp Image 2022-11-06 at 11.22.59
Foto 4 di 6

Pozzo d'Adda - IV Novembre

WhatsApp Image 2022-11-06 at 11.22.53-2
Foto 5 di 6

Pozzo d'Adda - IV Novembre

WhatsApp Image 2022-11-06 at 11.22.53
Foto 6 di 6

Pozzo d'Adda - IV Novembre

Trezzo sull’Adda

Anche a Trezzo sull'Adda la cerimonia è incominciata con una funzione religiose. Poi, dopo la messa, un corteo ha attraversato tutta Trezzo per rendere omaggio ai soldati che hanno perso la vita durante la prima guerra mondiale. La folla ha quindi raggiunto il monumento dei Caduti, che quest’anno celebra il suo centenario.

Il monumento è stato voluto fortemente dai Trezzesi già nel 1915 ed è stato realizzato in 11 mesi - ha ricordato la sindaca Silvana Centurelli - Questo ci dice molto sulla necessità di far perdurare il ricordo e sulla necessità della pace.

Impossibile per i presenti non pensare all'attuale guerra in Ucraina che, è stato detto, è qualcosa con cui non bisogna abituarsi a convivere.  Alla cerimonia hanno partecipato anche la presidente del Consiglio comunale dei ragazzi  Irene Del Popolo Cristaldi, gli Alpini, l'Associazione nazionale dei Carabinieri e  l'associazione Combattenti e reduci. Quest'ultima proprio l’anno scorso ha perso l’ultimo reduce effettivo, tocca ora agli ex militari in pensione, una trentina, mantenere vivo il ricordo di questa giornata.

Foto 1 di 4

Trezzo sull'Adda - IV Novembre

Foto 2 di 4

Trezzo sull'Adda - IV Novembre

Foto 3 di 4

Trezzo sull'Adda - IV Novembre

Foto 4 di 4

Trezzo sull'Adda - IV Novembre

 

Seguici sui nostri canali