Giorno del Ricordo

La tragedia di Goli Otok messa in scena a Cassina de' Pecchi

La cooperativa La speranza di Cassina de' Pecchi propone una rilettura della cosidetta vicenda dei duemila di Monfalcone.

La tragedia di Goli Otok messa in scena a Cassina de' Pecchi
Cultura Martesana, 10 Febbraio 2021 ore 11:10

Goli Otok, l'Isola calva, è un nome che fa venire la pelle d'oca, anche se solo di recente si è tornati a indagare sui contorni di quella tragedia. Nel Giorno del ricordo, oggi mercoledì 10 febbraio 2021, la cooperativa La speranza di Cassina de' Pecchi propone una rilettura della cosidetta vicenda dei duemila di Monfalcone. L'opera è intitolata "Il sol dell'avvenire è tramontato a Goli Otok".

Giorno del ricordo

Nella giornata dedicata alla memoria delle vittime delle foibe e dell'esodo giuliano-dalmata, la compagnia cassinese Da lì a qui teatro si sofferma sugli oltre duemila italiani, provenienti per lo più dai cantieri navali di Monfalcone che al termine della guerra andarono a lavorare per la neonata Repubblica Jugoslava. Salvo poi in un successivo momento, per ragioni politiche, trovarsi perseguitati e confinati sull'isola nel Golfo del Quarnaro. Un vero e proprio gulag  dove molti di loro, insieme ad altri oppositori di Tito trovarono la morte per le condizioni disumane.

Recital

Il testo è frutto di una ricerca storica e un adattamento operato da Marino Contardo e Giuseppe Caccamo. Il recital sarà proposto dallo stesso Caccamo con Enza Testa. L'appuntamento è per le 18 sul canale You Tube della cooperativa La speranza.