Cultura
Cultura

In mostra i quadri realizzati con bisturi e Betadine

La tecnica particolare dell'ex chirugo di Vaprio d'Adda esposta alla Casa del custode delle acque

In mostra i quadri realizzati con bisturi e Betadine
Cultura Trezzese, 09 Novembre 2021 ore 18:03

Primo fine settimana di mostra per l'ex chirurgo Abo Rahmi Amed di Vaprio che ha esposto i suoi quadri fatti con bisturi e Betadine.

Le opere in mostra alla Casa del custode delle acque

In due giorni di apertura al pubblico, sono state moltissime le visite all'esposizione dei quadri dell'ex chirurgo che, appassionato di arte, ha realizzato quadri con il bisturi chirurgico e il disinfettante più usato nelle sale chirurgiche: il Betadine. Una vita passata fra pazienti e operazioni che lo ha portato dal sua paese di origine, Israele, fino alle rive dell'Adda dove ha operato per moltissimi anni nel locale nosocomio.

Decine di quadri da ammirare

A ospitarlo i locali della Casa del custode delle acque dove la mostra sarà visibile ancora sabato e domenica. Quasi un centinaio i quadri realizzati che esprimono al meglio la particolare tecnica sviluppata nel corso degli anni. Le incisioni con il bisturi sono diventate sempre più precise grazie all'utilizzo del compensato come base. Lo stesso vale per l'utilizzo del disinfettante che viene sfumato in diverse gradazioni a seconda dell'intensità che si vuole raggiungere.

4 foto Sfoglia la gallery