Cultura

Imbianchini per volontariato a Vaprio

Dopo le casette dei libri nei luoghi pubblici, altro gesto di volontariato dei membri del comitato «il paese siamo noi» . Si sono trasformati in imbianchini.

Imbianchini per volontariato a Vaprio
Cultura 24 Ottobre 2017 ore 07:10

Dopo le casette dei libri in legno per il booksharing (LEGGI QUI) nei luoghi pubblici, altro bel gesto dei membri del comitato «il paese siamo noi» che per beneficenza per un giorno si sono trasformati in imbianchini.

Volontariato per i più piccoli

Sabato mattina, armati di pennello e tolle di colore, messi a disposizione dalla Amministrazione e tanto olio di gomito, un gruppo di volontari si è messo all'opera sul cancello di via Motta della scuola dell'infanzia. Dapprima hanno scartavetrato la vecchia vernice dalla cancellata dell’uscita e poi l’hanno ridipinta a nuovo.

L'obiettivo: coinvolgere i vapriesi ad attivarsi per il bene del paese

"Era da tempo che ci prefiggevamo di realizzare quest’opera - ha spiegato Giuseppe Galbiati, portavoce del Comitato - Ringrazio l’Amministrazione che ci ha fornito prontamente l'attrezzatura necessario. Adesso ci piacerebbe sistemare le aule della scuola dell’infanzia. Ma riteniamo che sarebbe più bello se fossero gli stessi genitori a proporsi per effettuare il restauro". Il Comitato, infatti, da tempo ha lanciato un appello indirizzato ad "artigiani, elettricisti, geometri, muratori, casalinghe, pensionati, o più semplicemente, vapriesi che abbiano voglia di mettere a disposizione le proprie competenze e di tempo libero". Il motto è  fare qualcosa tutti insieme per prendersi cura del proprio paese. Un appello che purtroppo finora è stato raccolto da pochi. Quindi, chi volesse farsi avanti è bene accetto. Basta scrivere una e-mail a ilpaesesiamonoi@libero.it».