Menu
Cerca
L'iniziativa

Il teatro gratis a casa con "Un caffè con Ulisse"

A partire da mercoledì mezz'ora di racconti e poesia direttamente nelle vostre case. Basta solo un click.

Il teatro gratis a casa con "Un caffè con Ulisse"
Cultura Melzese, 15 Marzo 2020 ore 09:21

Partirà mercoledì sera l'iniziativa promossa dal progetto Letterevive, da Teatro Trivulzio di Melzo, Centro culturale Marcello Candia e dalla Gazzetta della Martesana che porta il teatro, gratis, a casa vostra.

Il teatro gratis nelle vostre case

L'emergenza sanitaria per il rischio di contagio da Coronavirus ha costretto le persone a stare chiuse in casa e a rinunciare a parte della propria normalità. Sport, arte, cultura, sono solo alcune delle rinunce che si è stati costretti a fare. Ma è proprio nei momenti più difficili che si trovano le maggiori risorse per andare avanti. Così quattro realtà si sono unite per rispondere alla voglia di cultura, e di teatro, di tante persone della Martesana e non solo. Nasce così l'iniziativa "Un caffè con Ulisse, l'Odissea raccontata attorno alla tavola".

"Un caffè con Ulisse, l'Odissea raccontata attorno alla tavola"

Uno spettacolo della durata di mezz'ora, subito dopo il Telegiornale, dalle 20.30 alle 21 quando le famiglie hanno appena finito di mangiare e sono ancora radunate intorno alla propria tavola, tutti insieme. Perché il teatro deve essere uno strumento che dà speranza e che unisce. L'ideatore del progetto Letterevive, Riccardo Moratti, racconterà e leggerà alcuni brani dell'Odissea ogni giorno a partire da mercoledì 18 marzo 2020 e fino a domenica 22 marzo 2020. Letture teatralizzate attraverso immagini, musiche e la capacità del narratore di coinvolgere il pubblico nell'epico viaggio di Ulisse. Senza lasciare la poltrona di casa.

In streaming e in diretta, gratis nelle vostre case

Non potendo raggiungere il Teatro Trivulzio di Melzo, casa della cultura per tutta la Martesana, sarà il teatro a spostarsi a domicilio. Sul sito di Primalamartesana, sulle pagine Facebook del Teatro Trivulzio e del Progetto Letterevive, e sulla pagina YouTube di Teatro Trivulzio sarà possibile collegarsi dalle 20.30 e seguire in diretta il racconto quotidiano. Attraverso Facebook, inoltre, si potrà interagire con l'attore facendo domande e sollevando curiosità cui si avrà risposta in diretta attraverso i social. Un'occasione davvero da non perdere, mezz'ora di di divertimento, cultura e speranza per sconfiggere la clausura di questo periodo di emergenza.

TORNA ALLA HOME PAGE PER IL RESTO DELLE NOTIZIE.