Gorgonzola: da amico in difficoltà ad estorsore, cassinese arrestato

Gorgonzola: da amico in difficoltà ad estorsore, cassinese arrestato
25 Novembre 2016 ore 09:32

Sono scattate le manette per un 38enne residente a Cassina de’ Pecchi, autore di minacce ai danni di due fratelli di Gorgonzola allo scopo di ottenere da loro denaro.

L’uomo si era rivolto loro, un fratello e una sorella, spiegando di trovarsi in grave difficoltà economica e chiedendo di essere aiutato.

Le sue richieste si sono però ben presto trasformate in minacce e i due, dopo aver cercato di assecondarlo per timore di ritorsioni, si sono poi rivolti ai carabinieri della stazione di via Trieste.

I militari hanno suggerito ai gorgonzolesi di assecondare ancora una volta l’estorsore. Hanno così potuto documentare l’incontro tra questi e le sue vittime, avvenuto lo scorso fine settimana,  e il passaggio di denaro. A quel punto sono scattate le manette.

L’uomo è stato così arrestato e messo a disposizione della Magistratura.


Turismo 2020
Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità
ANCI Lombardia