I Galli rossi spodestano i Tori blu al Palio di Caleppio

I Galli rossi trionfano nel palio di Caleppio. La frazione settalese si è animata con la sfida tra i rioni. Spettacolo con la gara di balle di fieno.

I Galli rossi spodestano i Tori blu al Palio di Caleppio
Cultura 16 Ottobre 2017 ore 22:10

I Galli rossi hanno trionfato al Palio di Caleppio togliendo dalle mani dei Tori, i vincitori della scorsa edizione, lo stendardo della frazione.

I Galli rossi vincono la gara delle balle di fieno

Ieri, domenica si è concluso il Palio di Caleppio (GUARDA LE FOTO). L’ultimo appuntamento della sfida tra rioni è stato quello con la gara delle balle di fieno. Quattro le squadre partecipanti. A conquistare il primo gradino del podio sono stati i Galli rossi, che hanno superato le Lepri verdi, le Anatre gialle e i Tori blu. Grazie a questa vittoria si sono portati a casa lo stendardo di Caleppio che custodiranno fino al prossimo anno.

Una settimana di sfide

Durante la scorsa settimana i caleppiesi si sono sfidati a suon di partite di calcio. Allo stesso tempo hanno tirato fuori tutte le loro doti da giocatori di carte, combattendo per ottenere la vittoria a scopa. Nella giornata di domenica, invece, le Anatre gialle e i Tori blu hanno partecipato a un’ulteriore gara di tiro alla fune. Le due fazioni, infatti, si erano qualificate terze parimerito nella classifica generale.

Una tradizione tornata in auge

Il palio di Caleppio nacque nel 1972 su iniziativa del Gruppo sportivo Caleppio che, in questi giorni, ha celebrato il 50esimo anniversario dalla fondazione (LEGGI QUI L’ARTICOLO). Successivamente ha perso di appeal e non è più stato organizzato. Fino all’anno scorso quando don Andrea Terruzzi, sacerdote che segue gli oratori di Caleppio e di Premenugo, non ha rilanciato l’idea coinvolgendo i giovani del centro parrocchiale.

Condividi
Top news
Glocal news
Video più visti
Foto più viste
Curiosità