15 agosto in città

Ferragosto a Milano? Ecco cosa c'è da fare

Dal dj set di Joe T Vannelli all'omaggio a Strehler fino alle mostre a Palazzo Reale. Le proposte del capoluogo.

Ferragosto a Milano? Ecco cosa c'è da fare
Cultura 12 Agosto 2021 ore 09:23

Ferragosto è vicino e molti si stanno già organizzando. Grazie al meteo che si annuncia favorevole tanti sceglieranno la "classica" grigliata o una gita fuori porta. Ma chi invece resta a Milano cosa può fare? Vediamo alcuni degli appuntamenti più importanti del capoluogo.

Ferragosto a Milano

Il 15 agosto milanese sarà soprattutto nel segno della musica, con due eventi di grande richiamo nell'ambito dell'Estate Sforzesca, rassegna di musica, teatro e danza promossa dal Comune di Milano.

Due gli appuntamenti per domenica, in grado di accontentare davvero i gusti più differenti. Si parte alle 21 con la musica classica di Mozart e Beethoven, interpretati dall'Orchestra sinfonica di Milano "Giuseppe Verdi".
A Seguire, a partire dalle 23, si cambia registro con il Dj set "Save the last dance" con Joe T Vannelli: due ore di musica dance/house, a cura di Sound Faktory, registrate sul palco di “Estate Sforzesca” il 2 agosto.  L'evento è inserito nel progetto "Joe T Vannelli Live on Tour", partito ad aprile 2020 e che si è sviluppato in 55 tappe italiane con l'obiettivo di valorizzare il nostro territorio e le sue bellezze. Sarà trasmesso in diretta streaming sul canale Facebook del noto dj:  www.facebook.com/joetvannelliofficial

Non solo musica: l'omaggio a Strehler

Per gli amanti del teatro, e in particolare di Giorgio Strehler, l'Estate Sforzesca propone un doppio appuntamento.  Sabato 14 sono  in programma “La voce di Strehler” a cura di Spirit de Milan Aps  e poi “Apprendisti stregoni. Il metodo Strehler” a cura del Piccolo Teatro di Milano. In questa occasione, sarà proiettato in esclusiva in anteprima lo speciale di Rai Cultura dedicato al regista, che proprio il 14 agosto avrebbe compiuto cento anni. Il documentario andrà in onda, la sera stessa, su Rai5.

L'arte

Per chi ama l'arte, poi, Palazzo Reale sarà aperto anche domenica 15 agosto. Naturalmente per accedere alle mostre sarà necessario essere in possesso del green pass.

Tra le esposizioni tra cui si può scegliere, una bellissima retrospettiva della fotogiornalista Margaret Bourke-White dal titolo "Prima, donna". Sempre al femminile la mostra "Divine e avanguardie" dedicata  alle donne nell'arte russa,  "Le signore dell'arte", che offre una panoramica sulle artiste del '500 e del '600, e "Scolpite", riflessioni fotografiche attorno alla statuaria femminile.

Le Gallerie d'Italia restano aperte con ingresso gratuito dalle 9.30 alle 19.30 con la mostra "Painting is back. Anni Ottanta, la pittura in Italia". Alle 10.30 e alle 16 sono previste due visite guidate alle collezioni del XIX e XX secolo. L'attività è gratuita (e sarà attivata con almeno cinque richieste) con prenotazione obbligatoria al numero verde 800.167619.