Menu
Cerca
Cogito ergo sum

E' di Vignate lo studente medaglia d'argento alle Olimpiadi... di filosofia

Il giovane Lorenzo Michelangeli ha superato la concorrenza di oltre 10mila studenti provenienti da tutta Italia.

E' di Vignate lo studente medaglia d'argento alle Olimpiadi... di filosofia
Cultura Melzese, 15 Maggio 2021 ore 16:44

Un grande successo per il 19enne di Vignate Lorenzo Michelangeli che si è classificato al secondo posto alle Olimpiadi nazionali di Filosofia.

Uno studente di Vignate da Olimpiadi

A 19 anni Lorenzo è un ragazzo come tanti. Frequenta l'ultimo anno del liceo classico Cesare Beccaria di Milano, pratica ciclismo e sci, esce con gli amici e si diverte. Ma ha anche una passione "insolita" tra i giovani della sua età: la filosofia. O meglio, la passione per ragionare con la propria testa, per analizzare le situazioni e per porsi quegli interrogativi che accomunano l'umanità nel corso dei secoli.

Tanto che quando il suo professore gli ha proposto di partecipare alle Olimpiadi nazionali di filosofia non si è tirato indietro e ha sfidato altri 10mila studenti provenienti da tutta Italia.

Ha vinto la prima fase, ha trionfato alle regionali e infine si è giocato le sue carte nella finale nazionale presentando un elaborato che ha convinto la giuria permettendogli di classificarsi al secondo posto assoluto.

Un'eccellenza di Vignate

Un grandissimo risultato, inaspettato, per il 19enne che adesso si concentra solo sulla Maturità, prossimo ostacolo da superare. Anche perché per il futuro ha già deciso cosa fare, iscrivendosi alla facoltà di Ingegneria aerospaziale del Politecnico di Milano.

Una vera eccellenza vignatese che è stata accolta anche dal primo cittadino Paolo Gobbi  che ha voluto complimentarsi di persona con lui.  Un giovane che già era passato dal Municipio quando era solo un bambino e aveva scritto una lettera all'allora sindaco Emilio Vergani proponendo una serie di emendamenti al Bilancio comunale per realizzare progetti di interesse per la collettività.

Il servizio completo sulla Gazzetta della Martesana in edicola e in versione sfogliabile web per Pc, smartphone e tablet da sabato 15 maggio 2021.