Dodici cammini da scoprire in Lombardia

Sono dodici i percorsi che verranno promossi in tutta la regione.

Dodici cammini da scoprire in Lombardia
05 Ottobre 2019 ore 14:37

Dodici cammini da scoprire. A Palazzo Lombardia a Milano è stato presentato il progetto “LinC – Lombardia in Cammino tra reale e digitale”, alla presenza dell’assessore regionale all’Autonomia e Cultura Stefano Bruno Galli.

Dodici cammini da scoprire in Lombardia

L’obiettivo del progetto, sostenuto dalla Regione, è sviluppare una rete regionale di cammini, coinvolgendo i territori attraversati, le associazioni culturali che promuovono la mobilità lenta e l’accessibilità, i comuni, le province, le associazioni, gli enti territoriali e del turismo e le scuole. Sono una dozzina i cammini lombardi, per i quali si procederà all’applicazione di un’identità visiva e di un sistema di “sovra-segnali” fisici e digitali (verrà realizzato anche un sito dei cammini per una comunicazione coordinata), tesi a valorizzare l’insieme dei percorsi e le loro interconnessioni:

– Via Francigena
– Via Francisca del Lucomagno
– Via Postumia
– Cammino dei Monaci
– Via degli Abati
Cammino della Regina
– Cammino di Sant’Agostino
– Sentiero del Viandante
– Via Priula
– Via Mercatorum
– Sentiero verde dell’Oglio
– Cammino di Santa Giuliacammini

“La Lombardia – ha evidenziato l’assessore Galli – è percorsa tutta, da Nord a Sud, da Est a Ovest, da questi cammini di carattere prevalentemente religioso nella loro origine. Percorrerli offre un’ottima occasione di conoscenza interiore e delle bellezze del territorio, da quelle naturalistiche ai monumenti, dai fontanili alle chiese”.

TORNA ALLA HOME PAGE PER LE ALTRE NOTIZIE DEL GIORNO.

Video più visti
Foto più viste
Top news regionali
Il mondo che vorrei
Amici della neve